QR code per la pagina originale

YouTube, 4 milioni di video con licenza CC BY

YouTube annuncia di aver raggiunto quota 4 milioni di video con licenza Creative Commons: è la più grande collezione CC del pianeta.

,

YouTube non è solo la più grande piattaforma globale di video sharing, ma è anche quella con la più vasta collezione di video con licenza Creative Commons. Lo ha svelato il gruppo stesso attraverso un aggiornamento condiviso nelle scorse ore sul proprio blog.

Sono ben quattro i milioni di video con licenza Creative Commons su YouTube, cosa che si traduce nella più vasta collezione in assoluto. Il risultato è giunto a circa un solo anno dal lancio della libreria video con licenza CC BY. La licenza Creative Commons consente agli altri di usare un contenuto multimediale all’interno dei propri contenuti, a patto di dare il giusto riconoscimento all’autore. La piattaforma di Google non solo aveva introdotto un anno fa la possibilità di aggiungere la licenza CC BY direttamente nell’editor video, ma aveva anche stretto importanti accordi con partner di grosso calibro, quali ad esempio C-SPAN, Al Jazeera, Voice of America e PublicResource, i quali hanno fornito oltre 10.000 clip a tutti gli utenti. Da allora, il numero dei video sotto licenza è aumentato considerevolmente fino a raggiungere quota 4 milioni, che si traduce secondo YouTube in 40 anni di filmati consecutivi senza soluzione di continuità.

«Grazie a CC BY, è facile prendere in prestito immagini da video di altre persone e inserirle nei propri contenuti, perché la licenza concede le autorizzazioni specifiche per farlo così per dare il giusto credito all’autore originale», spiega Cathy Casserly di YouTube nel blog ufficiale della società.

Chiunque volesse aggiungere la licenza CC BY in un proprio video su YouTube, è sufficiente che lo editi e poi vada al menu “License and rights ownership”, scegliendo l’attribuzione Creative Commons.

Fonte: YouTube • Via: The Next Web • Notizie su: ,