QR code per la pagina originale

Windows 8, stampa più semplice e veloce

Windows 8 integra un nuovo sistema di stampa che riduce il consumo di risorse e consente un aumento dell'autonomia.

,

Windows 8 porta con sé diversi cambiamenti rispetto a Windows 7, non solo estetici ma sopratutto architetturali, la maggior parte dei quali necessari per adattare il sistema operativo a ogni tipo di dispositivo, in particolare ai tablet. Microsoft, fin dall’inizio dello sviluppo, ha quindi pensato a funzionalità che avessero una bassa incidenza su utilizzo di risorse e autonomia. Il nuovo sistema di stampa è stato progettato proprio per raggiungere questo obiettivo.

La rinnovata architettura dei driver di stampa ha permesso di incrementare la velocità del processo, ridurre la dimensione dei file e supportare allo stesso tempo un numero elevato di periferiche. Windows 8, infatti, integra nativamente i driver di oltre 2.500 stampanti, pari al 70% della base installata, occupando uno spazio complessivo di soli 184 MB.

Microsoft ha introdotto diverse novità per consentire la stampa all’interno delle applicazioni Metro e sui tablet Windows RT. Per ridurre i consumi e l’uso delle risorse, sono stati eliminati i servizi non necessari e le finestre pop-up che, in Windows 7, vengono visualizzate durante la stampa. L’integrazione dei driver all’interno del sistema operativo non obbligherà gli utenti a utilizzare Windows Update. Se necessario, però, sarà ancora possibile installare i software personalizzati dei produttori per accedere alle funzionalità avanzate.

In Windows 7, le applicazioni Win32 sfruttano il sistema grafico GDI per inviare alla stampante i contenuti mostrati sullo schermo. In alcuni casi, se la periferica è compatibile, viene effettuata una conversione nel formato intermedio XPS. Le applicazioni Metro, invece, usano le Direct2D come formato base. Fortunatamente, Direct2D e XPS condividono lo stesso linguaggio XML, per cui la stampa sarà estremamente veloce.

Le applicazioni per la gestione dei parametri di stampa offriranno la migliore esperienza d’uso in entrambi gli ambienti (Metro e desktop). Windows 8 rileverà automaticamente il tipo di applicazione e mostrerà la corretta interfaccia grafica.

Notizie su: ,