QR code per la pagina originale

iPhone non ha copiato il design Sony: il prototipo

Apple non si è ispirata al design Sony per iPhone: ecco come Cupertino risponde a Samsung, mostrando un prototipo del 2005.

,

Apple e Samsung si stanno dando battaglia in tribunale da tempo per i brevetti relativi ai dispositivi mobile. La scorsa settimana è emerso come il gruppo sudcoreano progettasse di attaccare Cupertino sul design di iPhone, forse copiato dai Sony. Apple ha immediatamente fornito risposta rilasciando le immagini del primo prototipo di iPhone.

Nome in codice Purple, Apple ha depositato le immagini di questo prototipo di iPhone direttamente in tribunale, allegandole alla documentazione contro Samsung. I legali di Tim Cook hanno in questo modo deciso di smontare qualsiasi illazione del gruppo concorrente, ricordando peraltro che già un giudice aveva affrontato la questione affermando che il design dei prodotti Apple non si ispirassero in alcun modo a quello dei prodotti rivali.

iPhone non è dunque un’idea di Sony e Apple lo ribadisce: il primo design del dispositivo con la mela morsicata, che cambiò radicalmente il modo di pensare un telefono cellulare, è proprio di Cupertino e risale al lontano agosto 2005. In base alle immagini, è possibile notare chiaramente uno smartphone che assomiglia moltissimo a un iPhone 4/iPhone 4S. Compatto, sottile, con gli angoli arrotondati e dotato di un unico pulsante fisico, appunto quel tasto “Home” poi implementato davvero in tutte le versioni del melafonino commercializzate.

Aveva fatto molto scalpore un’immagine svelata dai legali di Samsung, ovvero relativa a un disegno del 2006 di uno smartphone brandizzato Sony molto simile all’estetica di iPhone 4/4S. Secondo il gruppo coreano, ciò avrebbe costituito la prova decisiva del fatto che anche Apple si fosse ispirata al design dei competitor per il suo melafonino, ma il team di Tim Cook ha subito interrotto qualsiasi accusa. Apple non ha dunque copiato il design Sony.

Notizie su: Apple iPhone 4S, ,