QR code per la pagina originale

Xbox 720, fotografato il devkit Durango

Xbox 720: alcune fotografie pubblicate in Rete mostrano il devkit Durango fornito da Microsoft agli sviluppatori.

,

Xbox 720 farà il suo debutto probabilmente tra il 2013 e il 2014, ma una prima versione della console è già da tempo nelle mani degli sviluppatori, così da permettere loro di affrontare con calma la realizzazione dei titoli next-gen. Uno di questi devkit, nome in codice Durango, è stato fotografato, con le immagini pubblicate in Rete nel fine settimana (visibili in apertura e a fondo articolo).

Non si tratta della versione definitiva per la piattaforma. Quello immortalato è un semplice case, che secondo la fonte sarebbe stato distribuito da Microsoft alla software house nel mese di febbraio. Al suo interno delle componenti hardware del tutto simili a quelle che troveranno posto all’interno della Xbox 720 (o Xbox 8, stando ad alcuni rumor). A confermare la veridicità del leak è la redazione di DigitalFoundry, contattando l’autore degli scatti e ottenendo informazioni tali da poter affermare che non si tratta di un falso.

Il devkit mostra la presenza di due applicazioni, D3D11Game1 e NuiView, già impiegate su Xbox 360 per il rendering delle immagini e per l’interazione con il motion controller Kinect. Sullo sfondo un’immagine che ricorda da vicino lo stile tipico di Matrix, senza alcun cenno a giochi o altro software inedito.

Xbox 720, devkit Durango

Dalla stessa fonte giungono anche dettagli sull’hardware che verrà integrato da Microsoft nella versione finale della console, definito come simile a un “moderno PC per il gioco con caratteristiche standard”: processore eight core, un chip grafico progettato da NVIDIA, 4 o 6 GB di RAM, architettura 64-bit e piena compatibilità con le librerie DirectX 11. Nessun riferimento, invece, alla possibile data di commercializzazione o alla natura dei titoli attualmente in fase di sviluppo. Per questo sarà necessario pazientare ancora.

Notizie su: ,