STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Outlook.com, le novità della nuova email Microsoft

La nuova interfaccia di Outlook.com possiede un design simile all'applicazione Mail integrata in Windows 8.

,

Ieri Microsoft ha annunciato il lancio di Outlook.com, il nuovo servizio di posta elettronica che prenderà il posto di Hotmail. Come già fatto con Office 2013, l’azienda di Redmond ha innanzitutto riprogettato l’interfaccia utente che ora richiama chiaramente il design Metro di Windows 8. Le novità però non si fermano all’aspetto estetico, ma coprono anche altre funzionalità, tra cui spicca l’integrazione con Skype, SkyDrive e i social network più diffusi.

Per iniziare ad utilizzare la preview di Outlook.com è sufficiente inserire le credenziali di accesso all’indirizzo www.outlook.com, oppure scegliere la voce “Aggiorna ad Outlook” nel menu Opzioni di Hotmail. All’avvio viene mostrata la nuova interfaccia con un layout a due colonne, ma un semplice click sulla voce corrispondente nel menu delle opzioni (il simbolo dell’ingranaggio in alto a destra) permette di attivare il riquadro di lettura e ottenere un layout a tre colonne.

La barra dei comandi, posizionata nella parte superiore della finestra, è adattativa e basata sul contesto. Selezionando ad esempio un messaggio di posta, verranno mostrate tutte le opzioni disponibili, altrimenti l’utente vedrà solo il pulsante “Nuovo”. Per alcune azioni più frequenti, come la cancellazione dell’email, Microsoft ha inserito i comandi direttamente accanto all’oggetto del messaggio. La finestra per la scrittura è identica a quella dell’applicazione Mail in Windows 8: mittente e destinatari a sinistra, oggetto e corpo del messaggio a destra. Gli allegati possono avere una dimensione massima di 300 MB (per file più grandi viene in aiuto SkyDrive) e la visualizzazione di foto, video e slideshow avviene direttamente in Outlook. Se l’allegato è un file Word, Excel o PowerPoint, è possibile scaricare il file in locale o aprirlo con le Office Web Apps.

Outlook gestisce tutti i social network più utilizzati, tranne uno (Google Plus). Basta infatti collegare i servizi (Facebook, Twitter, LinkedIn, Flickr) al Microsoft account per inviare email e comunicare con amici e colleghi di lavoro. Tutte le informazioni dei contatti verranno inserite all’interno della nuova “rubrica universale”, denominata Persone, che permetterà anche la sincronizzazione con Windows 8 e Windows Phone 8. La release finale di Outlook.com integrerà anche Skype, con il quale gli utenti potranno effettuare videochiamate gratuite.

Commenta e partecipa alle discussioni