QR code per la pagina originale

Outlook.com, problemi con Windows Phone 7

Gli utenti Windows Phone 7 che effettuano l'aggiornamento ad Outlook.com non potranno più usare i servizi associati ad Hotmail.com.

,

Outlook.com è il nuovo servizio di posta elettronica che prenderà il posto di Hotmail, progettato per consentire la gestione delle email da qualsiasi dispositivo, inclusi tablet e smartphone. Microsoft ha sottolineato che la sincronizzazione dei messaggi può essere effettuata anche da Windows Phone 7, ma ZDNet ha scoperto che la funzionalità non è ancora perfettamente integrata con il sistema operativo mobile.

Gli utenti desktop possono effettuare l’upgrade ad Outlook.com anche se utilizzano gli indirizzi Hotmail, MSN e Live, in quanto i vecchi messaggi, i contatti e le regole rimarranno invariati. La stessa cosa però non si può dire per Windows Phone 7. Se l’utente prova a modificare l’indirizzo email, verrà mostrato il seguente avviso.

Non è consigliabile cambiare questo indirizzo email se lo utilizzi in Windows Phone. Le feature che usano questo indirizzo smetteranno di funzionare, incluso Marketplace, Xbox LIVE, SkyDrive, email e altro. Per continuare a utilizzare queste feature, dovrai ripristinare le impostazioni di default che cancellano tutti i contenuti personali.

Chi vuole testare le nuove funzionalità di Outlook.com dovrà creare un nuovo account, non rinominare gli account Live.com e Hotmail.com associati ai servizi presenti sul proprio smartphone Windows Phone, a meno che non si voglia effettuare un hard reset del dispositivo. In questo modo, oltre ai 25 GB di SkyDrive, si potranno avere ulteriori 7 GB mediante l’account Outlook.com. In teoria si potrebbe creare un alias Outlook per gli account esistenti, ma non sarà possibile inviare messaggi usando lo smartphone. Per una migliore integrazione del servizio di posta elettronica bisognerà attendere il lancio di Windows Phone 8.

Notizie su: