QR code per la pagina originale

Olimpiadi di Londra 2012: un doodle per il tennis da tavolo

Olimpiadi di Londra 2012: Google celebra la competizione olimpica con un nuovo doodle sul motore di ricerca, dedicato oggi al tennis da tavolo, chiamato anche ping pong.

,

Sesta giornata di gare ufficiali per le Olimpiadi di Londra 2012, ormai entrate nel vivo con un medagliere che vede delinearsi Cina e Stati Uniti come padroni assoluti della manifestazione, mentre l’Italia è attualmente posizionata al settimo posto, con tre ori, quattro argenti e due bronzi. Google, come già accaduto nei giorni scorsi, dedica la pagina principale del motore di ricerca a una particolare disciplina, con il doodle odierno a omaggiare gli atleti del tennis da tavolo.

Il ping pong, così come solitamente chiamato in gergo non tecnico, è divenuto specialità olimpico soltanto nel 1988, con l’edizione andata in scena a Seul (Corea del Sud). Si tratta di uno degli sport più diffusi a livello mondiale, grazie alla possibilità di essere praticato anche in spazi ristretti e da persone di tutte le età. A livello agonistico richiede un elevato grado di concentrazione, una notevole coordinazione e riflessi pronti. Come si legge su Wikipedia, gli appassionati definiscono il tennis da tavolo come una sorta di “partita a scacchi da giocare mentre si corrono i cento metri”, a dimostrazione del sangue freddo richiesto per gestire al meglio i rapidi scambi.

Le gare della XXX Olimpiade hanno preso il via nella giornata di sabato e si concluderanno l’8 agosto con la finale. Quattro i tornei previsti: singolo maschile, singolo femminile, maschile a squadre e femminile a squadre. L’Italia ha visto la sconfitta di Mihai Bobocica contro l’austriaco Werner Schlager per 4-2 e quella di Wenling Tan ad opera della russa Anna Tikhomirova per 4-3.

Notizie su: ,