QR code per la pagina originale

Windows 8 perde l’interfaccia Metro

Un problema di natura legale ha costretto Microsoft ad abbandonare il termine Metro, usato per indicare l'interfaccia di Windows 8.

,

Microsoft ha informato gli sviluppatori che non dovrà essere più utilizzato il termine Metro per indicare la nuova interfaccia di Windows 8 e Windows Phone, all’interno delle applicazioni e nella documentazione allegata. Non tornerà quindi il menu Start, come molti utenti speravano, ma si tratta di una decisione derivante probabilmente da un problema di copyright.

Fin dall’inizio dello sviluppo dei due sistema operativi, il brand Metro è stato utilizzato da Microsoft per indicare il “design moderno e pulito” di Windows 8 e Windows Phone, ed è ormai diventato di uso comune tra gli utenti e la stampa specializzata da almeno due anni. Una fonte anonima, contattata da The Verge, ha confermato l’esistenza di una disputa legale in corso tra Microsoft e l’azienda tedesca Metro AG.

La software house di Redmond non ha chiarito le esatte motivazioni che hanno portato all’eliminazione del marchio Metro, ma d’ora in poi per fare riferimento alla nuova interfaccia verrà usato il termine “Windows 8 style UI”, invece di “Metro style UI”. Entro la fine della settimana, il team Windows comunicherà il nuovo termine da utilizzare per indicare il design di Windows 8, Windows Phone e di altri prodotti, tra cui Office 2013. Un portavoce dell’azienda ha dichiarato quanto segue.

Abbiamo usato “Metro style” come nome in codice durante il ciclo di sviluppo di diverse linee di prodotti. Siamo vicini al lancio e quindi alla transizione da un dialogo con l’industria a quello con i consumatori, per cui useremo i nostri nomi commerciali.

In un documento interno inviato ai propri dipendenti, Microsoft ha rivelato che “una discussione in corso con un importante partner europeo” ha portato alla sospensione dell’uso del marchio Metro in Windows 8 e in altri prodotti. Questo piccolo intoppo legale non avrà comunque nessuna conseguenza sul debutto del sistema operativo per PC e tablet, previsto per il 26 ottobre.

Notizie su: