QR code per la pagina originale

Apple pensa all’acquisizione di The Fancy

Apple starebbe valutando la possibilità di acquistare The Fancy, startup operante nel campo del commercio elettronico.

,

Se per il momento l’argomento caldo in casa Apple è l’iPhone 5, al cui lancio mancano oramai poche settimane, l’azienda di Cupertino continua a guardarsi intorno per espandere ulteriormente il proprio raggio d’azione. Dopo i rumor relativi ad un possibile interessamento nei confronti di Twitter, ecco giungere nuove indiscrezioni circa la prossima azienda che potrebbe finire nel cestino della spesa di Cupertino: trattasi di The Fancy, accreditato da molti come il principale rivale di Pinterest, benché il campo di competenza sia lievemente differente.

The Fancy permette agli utenti di aggiungere alla propria lista dei desideri qualsiasi oggetto desiderino, consentendo inoltre loro di procedere con l’acquisto: per ogni transizione andata a buon fine, la startup animata da uno staff di sole 20 persone ottiene il 10% come commissione. A distanza di circa due anni dalla sua nascita, The Fancy è ad oggi un’azienda particolarmente interessante agli occhi di Apple, come dimostrano i 10 milioni di dollari ottenuti nell’ultima tornata di finanziamenti che hanno portato il gruppo ad una valutazione complessiva di circa 100 milioni.

Alle spalle della società, d’altro canto, figurano nomi di primo piano nella scena tecnologica odierna: si va da Jack Dorsey, co-fondatore di Twitter, a Chris Hughes, co-fondatore di Facebook, passando LeRoy Kim di Allen & Co, il proprietario dei Boston Celtics e co-proprietario dell’AS Roma, James Pallotta, ed il gruppo di investimento Andreessen Horowitz. Al momento non sono note le cifre di un possibile accordo, né tanto meno se quest’ultimo è stato effettivamente raggiunto tra le parti: voci vicine alla startup parlano tuttavia di possibili ricavi per gli investitori di cifre pari ad almeno 5 volte la cifra investita, rendendo l’intero affare particolarmente interessante dal punto di vista economico.

L’acquisizione di The Fancy, poi, consentirebbe ad Apple di metter piede nel campo del commercio elettronico e, secondo gli analisti, l’impatto potrebbe essere devastante per l’intero settore. Apple, insomma, continua a guardarsi intorno alla ricerca di possibili nuove acquisizioni con le quali arricchire ulteriormente le risorse a disposizione, mettendo a segno colpi ben mirato che possano fornire all’azienda il trampolino di lancio verso nuovi settori.

Fonte: Business Insider • Immagine: Jason Dean • Notizie su: