QR code per la pagina originale

Smartphone BlackBerry 10 a gennaio: RIM conferma

RIM annuncia l'uscita dei primi smartphone BlackBerry 10 e spiega il perché non abbia adottato Android.

,

Il CEO di RIM Thorsten Heins ha spiegato durante una recente intervista al Telegraph che i primi smartphone BlackBerry 10, ovvero dotati del nuovo sistema operativo, debutteranno sul mercato a gennaio 2013. Il campo dunque si è ristretto: non più un generico primo trimestre 2013 per l’uscita dei primi nuovi terminali intelligenti, ma semplicemente gennaio.

Durante la conference call con gli analisti che Research in Motion ha svolto il 28 giugno, Thorsten Heins aveva rinviato il lancio di BlackBerry 10 al 2013 e spiegato che i primi smartphone di nuova generazione sarebbero arrivati entro i primi tre mesi del nuovo anno. Con il nuovo annuncio, l’azienda canadese si dimostra dunque intenzionata a spingere su questi prodotti, nel tentativo di uscire il prima possibile dalla crisi economica che sta distruggendo la società.

Thorsten Heins ha poi spiegato il perché la propria azienda non abbia abbracciato la soluzione Android per rilanciarsi. Pensando alla situazione di RIM, la mente è corsa subito a Nokia e alla decisione del gruppo finlandese di accantonare Symbian per passare a Windows Phone, cosa che RIM non ha fatto né con il sistema operativo di Microsoft, né con quello targato Google. Heins ha criticato la scelta di Nokia perché Windows Phone non è ancora una soluzione adottata massicciamente dai consumatori: anche RIM considerò l’ipotesi di adottare Android, ma alla fine scelse di dedicare le proprie forze solo a BlackBerry 10.

Abbiamo preso la decisione ponderata di non adottare Android. Se si guarda alla capacità di altri fornitori di differenziarsi, non c’è sufficiente spazio di manovra.

Niente BlackBerry con Android, dunque, perché RIM spera di differenziarsi con il sistema operativo proprietario.

Notizie su: ,