QR code per la pagina originale

iPhone 5: primi accessori con nuovo dock

Appare online un caricabatterie di iPhone 5 dotato del nuovo connettore a 9 pin, facilmente trasformabile in presa Micro-USB.

,

iPhone 5 non è ancora apparso sul mercato e già si moltiplicano le indiscrezioni sulle sue fattezze. Dopo le fotografie probabilmente affidabili sul design del nuovo melafonino, è il turno del tanto vociferato dock a 9 pin, sebbene per alcuni i contatti elettrici potrebbero essere 8 o addirittura 19. Un retailer online, così come comunica iLounge, avrebbe infatti reso disponibili gli scatti di accessori di ricarica dotati della nuova cavistica.

Il fatto che iPhone 5 potesse essere dotato di un dock di minori dimensioni lo si è appreso dalle immagini apparse in Rete negli ultimi mesi, dove effettivamente le fessure per il connettore sono decisamente ridotte rispetto allo standard ormai in uso da una decina di anni. Ma, a quanto pare, il sistema sarebbe addirittura facilmente convertibile alle diffuse Micro-USB, caldamente incoraggiate sui mercati europei così da uniformare i caricabatterie di device fra loro diversi.

A lanciarsi nel gustoso leak è stata Scosche, una società specializzata nella produzione di accessori per smartphone. Con il suo syncABLE Pro, un caricabatterie prontamente rimosso dal sito dell’azienda una volta commesso l’errore, si evincono le dimensioni di questo nuovo dock, che appare di poco più largo di una presa Micro-USB. E proprio con questo standard parrebbe essere garantita una compatibilità d’uso, visto che il caricabatterie consente di trasformare un cavo Micro-USB in connessione dock, con l’utilizzo di un praticissimo adattatore a scatto.

Qualora l’indiscrezione fosse confermata, i vantaggi per gli utenti di iPhone 5 sarebbero immediatamente evidenti. Le dimensioni decisamente ridotte garantiscono un minimo ingombro della cavistica e una maggiore versatilità d’uso, la rapida trasformazione in Micro-USB rende il melafonino virtualmente ricaricabile da qualsiasi fonte. È abbastanza improbabile che sia Apple stessa a fornire gli adattatori alla propria clientela, tuttavia sembra proprio che un mare di produttori di terze parti stiano già tenendo i motori in caldo per accontentare anche i consumatori più esigenti.

Notizie su: Apple iPhone 5, ,