QR code per la pagina originale

HTC Desire X presentato all’IFA 2012

HTC Desire X è il nuovo smartphone Android 4.0 Ice Cream Sandwich da 4 pollici presentato dalla società taiwanese in apertura dell'evento IFA 2012 di Berlino.

,

HTC Desire X è stato presentato ufficialmente nel corso degli eventi che stanno dando ufficialmente il via alla fiera IFA 2012 di Berlino. Si tratta di uno smartphone Android con specifiche tecniche ben lontane da quelle dei dispositivi top di gamma, ma comunque interessante e che potrebbe rappresentare una buona scelta per chi è alla ricerca di un telefono completo ma economico. Il prezzo, va specificato, non è ancora stato confermato, ma con tutta probabilità sarà piuttosto accessibile.

Il comparto hardware di HTC Desire X vede la presenza di un display da 4 pollici con tecnologia Super LCD e risoluzione 800×480 pixel, un processore Qualcomm MSM8225 dual core da 1 GHz, 768 MB di RAM, 4 GB di memoria interna per il salvataggio di documenti e file multimediali, slot per la lettura di schede microSD, fotocamera da 5 megapixel con flash LED e autofocus sul retro, oltre a una batteria da 1.650 mAh.

Per quanto riguarda il sistema operativo, la scelta è ricaduta su Android 4.0 Ice Cream Sandwich, affiancato dall’interfaccia personalizzata HTC Sense (probabilmente nella versione 4.0), mentre al momento la società non ha parlato di un possibile aggiornamento post-lancio alla più recente release Android 4.1 Jelly Bean. Prevista anche la dotazione di 25 GB di spazio gratuito su Dropbox, per l’upload e il backup dei dati mediante il celebre servizio di cloud storage.

Due le colorazione di HTC Desire X previste: nero e bianco, entrambi visibile nella galleria di immagini allegata. L’esordio sul mercato avverrà il mese prossimo in alcuni paesi (non meglio specificati) di Europa e Asia, ad un prezzo che dovrebbe essere leggermente inferiore rispetto a quello del modello HTC One V.

Notizie su: HTC Desire X, ,