QR code per la pagina originale

Samsung Ativ S, primo smartphone Windows Phone 8

Il nuovo Samsung Ativ S integra un processore dual core a 1,5 GHz, un display HD da 4,8 pollici e una fotocamera da 8 megapixel.

,

Samsung anticipa Nokia e, durante l’evento Unpacked 2012, annuncia ufficialmente il primo smartphone basato su Windows Phone 8. Il Samsung Ativ S è un terminale di fascia alta con un display da 4,8 pollici Super AMOLED HD (1280×720 pixel a 306 ppi), protetto dal Gorilla Glass 2, e integra un processore Qualcomm Snapdragon S4 da 1,5 GHz. Grazie al supporto offerto dalla nuova release del sistema operativo, arriva finalmente un chip dual core anche sulla piattaforma mobile di Microsoft.

Samsung Ativ S possiede tutte le carte in regola per competere contro gli smartphone Android già in commercio. La dotazione hardware è infatti molto completa e include 1 GB di memoria RAM, 16 o 32 GB di memoria flash (espandibile tramite card microSD fino a 64 GB), fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED e autofocus, in grado di registrare video a 1080p e fotocamera frontale da 1,9 Megapixel.

Per quanto riguarda la connettività, troviamo WiFi 802.11a/b/g/n dual band (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 3.0, A-GPS e USB 2.0. Presente anche un chip NFC che permette di condividere i file con altri smartphone utilizzando la funzionalità Tap+Send. La dotazione è completata dal consueto assortimento di sensori (bussola digitale, accelerometro, giroscopio, prossimità e luce ambientale) e dalla batteria da 2.300 mAh. Il telaio in alluminio ha permesso di ridurre al minimo lo spessore e il peso, nonostante la dimensione del terminale (137,2×70,5×8,7 mm e 135 grammi).

Per l’accesso al menu Start di Windows Phone 8, Samsung ha scelto un pulsante fisico, non capacitivo, seguendo la stessa linea dei terminali Android. Il sistema operativo integra tutti i servizi dell’azienda di Redmond, da Internet Explorer 10 a Office, passando per SkyDrive, Windows Store e il nuovo hub Wallet, il portafoglio virtuale di Microsoft. Samsung non ha comunicato la data di lancio, ma è probabile l’arrivo sul mercato pochi giorni dopo l’annuncio di Windows Phone 8, previsto per il 29 ottobre.