QR code per la pagina originale

OS X sorpassa Vista, Windows 7 sorpassa XP

I dati NetMarketShare fotografano il sorpasso di OS X su Vista e quello di Windows 7 ai danni di Windows XP

,

I dati mensili di agosto relativi alla distribuzione dei vari sistemi operativi sul mercato internazionale recitano due circostanze curiose, fotografie del tempo che passa: Apple, assommando tutte le proprie versioni di OS X, supera per la prima volta Windows Vista; nel frattempo Windows 7 supera XP nell’immediata vigilia dell’arrivo di Windows 8.

Il primo sorpasso è quello di OS X nei confronti di Windows Vista. Nonostante a suo tempo Apple annunciasse il fu Mac OS X con un “Hasta la vista, Vista“, facendo riferimento a parametri qualitativi e funzionali, in realtà in termini numerici anche il più discusso dei sistemi operativi di Redmond è stato fino ad oggi una maggioranza. OS X, sommando le sue varie versioni disponibili (in particolare la 10.6, la 10.7 e la nuova 10.8 Mountain Lion), è riuscito soltanto oggi a superare il rivale Windows Vista, approfittando in ciò soprattutto della caduta di quest’ultimo a seguito dell’imporsi di Windows 7.

Windows 7, da parte sua, mette a segno un risultato per certi versi storico: dopo anni di dominio, Windows XP diventa definitivamente il secondo sistema operativo più diffuso sul mercato. Microsoft ha dovuto lottare contro la concorrenza e contro sé stessa per riuscire ad affondare il vecchio sistema, ma la qualità di Windows 7 e la novità di Windows 8 sono destinate a mettere da parte anche questo capitolo ormai appartenente al passato.

Ad oggi il sistema operativo più diffuso sulla piazza è dunque Windows 7 con uno share pari al 42,52% seguito da Windows XP (42,76%) e Windows Vista (6,15%). Seguono Mac OS X 10.7 (2,45%) e Mac OS X 10.6 (2,38%).

Fonte: NetMarket Share • Via: Apple Insider • Notizie su: