QR code per la pagina originale

iPhone 5, mockup in vendita a partire da 5 dollari

iPhone 5 già in vendita in Cina, a partire da 5 dollari: si tratta però di mockup, cloni non ufficiali disegnati sulla base di rumor e indiscrezioni.

,

iPhone 5 sarà presentato con tutta probabilità nei prossimi giorni, più precisamente mercoledì 12 settembre, per poi raggiungere il mercato statunitense nelle settimane successive. Chi proprio non può resistere e vuole tra le mani il nuovo smartphone di casa Apple, può affidarsi alla Rete e ordinare uno dei tanti mockup (non funzionanti) che ne riproducono le fattezze. La redazione di MIC Gadget ne ha individuati alcuni, eccoli di seguito.

Si tratta di modelli realizzati principalmente per consentire ai produttori di custodie di portarsi avanti con il lavoro e preparare per tempo gli accessori non ufficiali destinati al nuovo melafonino. Tutti vengono disegnati tenendo in considerazione le innumerevoli indiscrezioni che negli ultimi mesi hanno invaso la Rete: un display più ampio rispetto al modello precedente, la cover posteriore costituita da due parti con colorazioni differenti, un nuovo connettore dock e griglie degli altoparlanti modificate.

Ogni mockup mostra una schermata con le icone del sistema operativo iOS ma, ovviamente, non risulta funzionante. Tralasciando eventuali considerazioni sulla loro utilità, una così capillare diffusione di “finti” iPhone 5 dimostra l’hype che circonda il lancio del dispositivo. Apple è chiamata a sorprendere mercato e potenziali acquirenti, per recuperare terreno in un settore dove nell’ultimo anno altri produttori (Samsung in primis) hanno giocato un ruolo di primaria importanza, con il panorama Android sempre più protagonista.

Tornando ai cloni “made in China” visibili nella galleria allegata, chiaramente non è da escludere la possibilità che il design definitivo del telefono possa essere del tutto differente da quanto ipotizzato. La società di Cupertino, come sempre, cerca di mantenere il progetto top secret fino alla presentazione ufficiale.

Notizie su: