QR code per la pagina originale

Nokia Lumia 920: la ricarica è wireless

Emergono nuovi dettagli sul Nokia Lumia 920: sarà PureView e potrà essere ricaricato con un sistema ad induzione, senza l'uso di cavi.

,

Aggiornamento: Nokia ha annunciato ufficialmente il Lumia 920 e il Lumia 820. Abbiamo pubblicato le immagini dei due dispositivi (920 e 820) e un confronto delle tecnologie.

Emergono nuovi dettagli su quello che dovrebbe essere il prossimo Nokia Windows Phone che rappresenterà la punta di diamante della serie Lumia. La presentazione, che avverrà il 5 settembre in un apposito evento da tempo annunciato (in compresenza con Microsoft), toglierà i veli su quello che dovrebbe chiamarsi Nokia Lumia 920, smartphone dotato di sistema operativo Windows Phone e di alcune caratteristiche in grado di offrire a Nokia importanti peculiarità da spendersi su di un mercato sempre più arroccato sul duopolio Apple-Android.

Ricarica wireless

Il Nokia Lumia 920, in particolare, avrà un innovativo sistema di ricarica che renderà del tutto unico il dispositivo rispetto agli altri device di fascia alta: i fili per l’alimentazione, infatti, scompaiono lasciando spazio ad un apposito dock sul quale sarà sufficiente appoggiare il dispositivo per dare il via alla ricarica “wireless”. Lo standard scelto per abilitare tale tecnologia è il cosiddetto QI del Wireless Power Consortium, il che renderà il Lumia 920 compatibile con vari altri dispositivi di ricarica pronti a giungere sul mercato. Appoggiando lo smartphone sul dock apposito, del quale è trapelata anche una prima immagine, la ricarica prenderà il via tramite sistema a induzione:

Ricarica a induzione per Nokia Lumia

Ricarica a induzione per Nokia Lumia (immagine: @evleaks).

La fonte delle notizie trapelate è ancora una volta l’account Twitter @evleaks, la quale da giorni ormai sta riversando sul social network anticipazioni su quel che il gruppo andrà ad annunciare nelle prossime ore su pubblica piazza.

Il Lumia 920 sarà “PureView”

Sulla base di quanto trapelato, il Nokia Lumia 920 avrà un processore dual-core da 1,5GHz ed 1GB di RAM, il tutto con una dotazione di memoria standard pari a 32GB. Il display sarà pari a 4,5 pollici HD, aumentando così considerevolmente la dimensione fin qui raggiunta dai precedenti Nokia Lumia.

Altra peculiarità del dispositivo sarà l’integrazione della tecnologia “PureView” all’interno del device, sebbene non si tratti di reale “PureView” per come la si era imparata a conoscere sulla base di quanto annunciato a seguito del primo Nokia 808 PureView rilasciato nei mesi passati. A differenza del dispositivo precedente, infatti, il nuovo Lumia 920 avrà una fotocamera di “soli” 8MP, mentre la versione antecedente arrivava a 41MP. Se Nokia presenterà il nuovo Lumia come “PureView”, sarà grazie ad alcuni espedienti tecnici che dovrebbero rendere omologabili i risultati e dotare quindi il nuovo device di potenzialità di scatto di alta qualità.

Una ulteriore fotocamera anteriore da 1,3 MP sarà il tramite fondamentale per portare Skype alla portata dell’utenza, e questa volta potrebbe essere la volta buona: fin qui Skype si è paradossalmente espresso meglio su iOS e Android che non su Windows Phone, ma con l’arrivo di Windows Phone 8 la situazione dovrà giocoforza cambiare offrendo ai Lumia una posizione di vantaggio che potrebbe in prospettiva stimolare la sinergia tra Microsoft e Skype per esprimere tutto il valore fin qui ancora non riversato sul mercato.

Fonte: @evleaks • Via: The Verge • Notizie su: