QR code per la pagina originale

Kindle Fire arriva anche in Italia

Amazon porta anche in Italia i propri nuovi Kindle Fire e Kindle Fire HD con prezzi che vanno da 159 a 249 dollari: subito disponibile la prenotazione.

,

Amazon ha messo per la prima volta a disposizione dell’utenza italiana, in contemporanea al lancio internazionale del prodotto, il proprio Kindle Fire: l’esordio avviene con la nuova edizione del dispositivo e presenta fin da subito al mercato europeo una duplice offerta: Kindle Fire e Kindle Fire da 7 pollici. Assenti, per il momento, tanto la versione del Kindle Fire HD da 8.9 pollici quanto la versione “deluxe” con connettività LTE. Assente inoltre la versione Paperwhite del Kindle in versione e-reader.

Kindle Fire in Italia

Kindle Fire è disponibile fin da subito per la prenotazione al prezzo di 159 euro: Amazon precisa fin da subito come «Gli ordini verranno evasi nell’ordine in cui sono stati ricevuti. Inizieremo a spedire Kindle Fire il 25 ottobre». Per il nuovo Kindle Fire Amazon annuncia un processore da 1,2 Ghz in grado di offrire performance migliorate del 40%, display da 7 pollici ad alta visibilità ed un MP3 Store in procinto di esordire nel nostro paese («Amazon Cloud Player sarà disponibile quando riceverai il tuo dispositivo», dunque a partire da fine ottobre). La batteria garantisce 9 ore di durata e per lo spazio di memorizzazione è previsto un supporto cloud:

Kindle Fire dispone di memoria interna da 8 GB per scaricare i titoli preferiti da consultare online in ogni momento. Spazio Cloud gratuito illimitato per tutti i tuoi contenuti Amazon, per stare tranquillo sapendo che non perderai mai i contenuti a cui tieni.

La prenotazione può essere effettuata sull’apposita pagina.

Kindle Fire HD in Italia

Assieme alla versione “base” del Kindle Fire, Amazon porta anche in Italia la versione HD sulla quale riversa il meglio della tecnologia disponibile attualmente sulla gamma Kindle. Il gruppo prevede per il dispositivo uno schermo 1280×800 migliorato in termini di leggibilità e qualità grafica, memoria raddoppiata, nuovo processore con prestazioni migliorate del 40%, audio dolby e connettività Wi-Fi potenziata grazie ad un nuovo concept basato su di una doppia antenna.

La maggior parte degli schermi dei tablet sono composti da due parti di vetro, un LCD per la parte inferiore e un sensore touch per la parte superiore, separati da un’intercapedine. Questa causa il passaggio della luce attraverso il sensore touch, che si riflette sull’LCD, generando un maggiore riverbero per l’utente. Kindle Fire HD ha risolto questo problema tramite la laminazione del sensore touch e dell’LCD, per formare un singolo strato di vetro e creare uno schermo su cui leggere agevolmente anche alla luce diretta del sole.

Le versioni disponibili anche nel nostro paese saranno due per due differenti tagli di memoria: 16GB e 32GB. Il primo sarà commercializzato al prezzo di 199 dollari, il secondo al prezzo di 249 dollari. Assente in questa prima fase la versione LTE da 499 dollari, la quale sarebbe dovuta essere progettata appositamente per le reti 4G LTE e pertanto avrebbe imposto uno sforzo aggiuntivo al gruppo oltre al progetto attualmente lanciato negli Stati Uniti (ove la copertura 4G è peraltro molto più ampia rispetto al vecchio continente).

Anche i Kindle Fire HD possono essere prenotati fin da subito tramite l’apposita pagina ed i primi invii avranno inizio a partire dal 25 ottobre.

Notizie su: