QR code per la pagina originale

Photoshop Touch per iOS, supporto al Retina Display

Photoshop Touch per iOS si aggiorna: supporto al Retina Display, compatibilità con le immagini di Photo Stream, dimensione massima dei file aumentata e nuovi effetti.

,

Adobe Photoshop Touch per iOS e Android ha ricevuto nella giornata di ieri l’aggiornamento 1.3. Focalizzando l’attenzione sulla versione dedicata ai device portatili Apple, tra le novità introdotte spicca il pieno supporto alla tecnologia Retina Display, che consente l’utilizzo del software sfruttando al meglio l’alta risoluzione dei pannelli presenti sui più recenti modelli di iPhone e iPad.

Disponibile per il download sulle pagine dell’App Store (al prezzo di 7,99 euro), l’applicazione si arricchisce grazie all’update anche dell’integrazione con Photo Stream (“Streaming Foto” in italiano) che consente l’apertura, la gestione e l’editing delle immagini salvate dagli utenti sui server remoti della piattaforma iCloud.

Migliorano anche le prestazioni: ora Photoshop Touch può gestire file con una risoluzione massima di 12 megapixel, ognuno contenente fino a 16 livelli differenti. La configurazione predefinita resta fissata a 4,2 megapixel e 10 livelli, ma è possibile modificarla attraverso il menu Impostazioni. Per quanto riguarda iPad 2, invece, considerate le limitazioni del comparto hardware, il massimo è stato portato a 10 megapixel. Adobe ha aggiunto anche due effetti inediti, chiamati Shred e Colorize, oltre ad alcune nuove gesture per l’interazione mediante comandi multitouch.

Proprio nei giorni scorsi la software house ha annunciato la prossima disponibilità di un aggiornamento per gli applicativi della propria suite destinati alla piattaforma OS X: Photoshop, Dreamweaver, Edge Animate, Illustrator, Lightroom, Prelude, Adobe Premiere Pro e SpeedGrade. Anche in questo caso, l’obiettivo è quello di garantire la piena compatibilità con la risoluzione elevata del Retina Display adottato dal MacBook Pro da 15 pollici lanciato nel mese di giugno.

Notizie su: