QR code per la pagina originale

Big Picture, Steam sulla TV diventa una console

Steam Big Picture è il nuovo servizio di Valve che consiste in una UI appositamente realizzata per fruire di Steam su TV.

,

Valve compie un passo in avanti che pare avvicinarla al mondo delle console introducendo Steam Big Picture, una nuova interfaccia utente pensata per connettere velocemente Steam alla TV di casa e fruirne in maniera assolutamente semplice, proprio come se si stesse navigando tra la dashboard di una vera e propria console.

Il team di Gabe Newell sta lanciando proprio in queste ore tale novità per l’utenza PC, mentre chi possiede un sistema con Mac OS dovrà attendere qualche settimana per potere scaricare il software, anche se ancora non è stato reso noto quando. Il progetto è in fase di sviluppo da oltre un anno e mezzo ma è stato annunciato ufficialmente solo al momento del lancio, con Kotaku che ha avuto modo di testare il tutto in anteprima e che ha riportato online le proprie impressioni.

L’interfaccia utente originale di Steam è poco adatta per un utilizzo sulla TV di casa e, pertanto, Valve ha pensato di proporne una UI ridisegnata in stile console: si potrà utilizzare Steam sia tramite la classica configurazione mouse+tastiera, che tramite un comodo controller che servirà sia per navigare sul Web che per accedere ai contenuti di Steam e per scrivere messaggi. Kotaku riporta tra l’altro che il sistema di scrittura tramite controller pare essere davvero veloce, efficiente e comodo, così come l’utilizzo del browser per il Web.

Greg Coomer di Valve ha spiegato che «siamo abbastanza sicuri di alcune cose che il pubblico vuole: vuole un’esperienza a schermo intero e vuole poterla utilizzare in soggiorno». Oltre a fruire del vastissimo catalogo di giochi su Steam direttamente dal divano di casa propria e possibilmente davanti a un HDTV di grandi dimensioni, gli utenti potranno utilizzare una serie di popolari applicazioni sociali quali Facebook, YouTube, Google e Reddit, così da restare sempre connessi con i propri amici tra una sessione di gaming e l’altra.

Notizie su: