QR code per la pagina originale

Anonymous Italia contro Don Giacomo Ruggeri

Anonymous Italia è contro Don Giacomo Ruggeri: pubblica online le sue email private.

,

Anonymous Italia sta portando avanti una crociata contro Don Giacomo Ruggeri: il gruppo di hacker ha reso noto di aver violato, recuperato e pubblicato online oltre 2,5 GB di email del membro del clero, il quale viene accusato dagli stessi di aver nascosto la verità circa abusi su minori.

I file sono tutti disponibili per il download e contegono i messaggi di posta elettronica privati di Don Giacomo Ruggeri, con email che sono anche collegate a istituzioni pubbliche che vengono accusate da Anonymous di aver nascosto tutto. Questo quanto specificato dal noto gruppo di hacktivisti:

Anonymous intende provare a far luce sul vostro losco mondo, membri del Clero.
Ancora una volta siete teatro di oscurantismi, crimini ai danni dei più deboli, corruzione e crociate omofobe.

La vicenda di Don Ruggeri è l’ennesima dimostrazione di come la vostra Istituzione abbia affossato i principi ai quali dovrebbe ispirarsi. Fomentate odio e stigma verso chiunque mostri un orientamento sessuale differente da quello che voi definite “naturale”, in linea con un modello di società patriarcale e discriminante. La vera innaturalità sta nel vostro disgustoso modus operandi. La vostra avidità, la vostra cupidigia sono disdicevoli.

Don Ruggeri, il tuo comportamento è deplorevole. Hai tentato di occultare la vergognosa vicenda che ti ha visto come protagonista nell’abuso di minori. Nonostante ciò, prendiamo atto che con grande spavalderia continui a ribadire di voler dirigere la diocesi in nome della vocazione. In realtà, la tua vocazione è una sola: quella della viltà.

Pare che il contenuto di queste email lasci spazio a pesanti accuse contro il parroco di Orciano, arrestato dalla Polizia per alcune avance sessuali ad una minorenne: Anonymous non è andato per il sottile e ora Don Ruggeri è al centro di grosse polemiche per quanto è accaduto in queste ore.

Notizie su: