QR code per la pagina originale

BitTorrent, medaglia di bronzo all’Italia pirata

Secondo i dati pubblicati da Musicmetric, l'Italia occupa il terzo posto della classifica relativa al numero dei download illegali su BitTorrent.

,

Musicmetric ha pubblicato il report Digital Music Index con cui illustra i trend e le preferenze dei fan musicali in tutto il mondo. Oltre alla diffusione e all’utilizzo dei servizi autorizzati, i dati raccolti hanno permesso di stilare una classifica dei paesi in cui è maggiormente diffuso il download illegale dei brani su BitTorrent. L’Italia si posiziona al terzo posto, dietro gli Stati Uniti e il Regno Unito, con oltre 33 milioni di file scaricati nella prima metà del 2012.

Secondo Musicmetric, il Digital Music Index (DMI) rappresenta uno degli studi più dettagliati mai realizzati nel panorama della musica digitale e servirà all’industria del settore per comprendere i gusti dei fan, la loro provenienza geografica e quali sono gli artisti che riescono a coinvolgere maggiormente gli utenti attraverso i canali online, servizi di streaming come Spotify, Deezer, 7Digital e iTunes, social network come Facebook e Twitter, e siti di sharing come YouTube, Last.fm e Soundcloud, senza ovviamente dimenticare le reti BitTorrent.

Nei primi sei mesi dell’anno sono stati scaricati oltre 400 milioni di brani di 750.000 artisti. A differenza dei servizi legali, dove gli utenti acquistano anche singole canzoni, sulle reti di file sharing la preferenza va agli album interi. Sorprendentemente, al primo posto della classifica ci sono gli Stati Uniti con quasi 97 milioni di download, nonostante la grande offerta di servizi autorizzati. L’artista più scaricato è Drake. Il cantante preferito nel Regno Unito (43,4 milioni di download) è invece Ed Sheeran. L’Italia occupa il terzo posto con 33,2 milioni di download, molti dei quali sono canzoni di Laura Pausini. Seguono Canada e Brasile, mentre nella top 10 sono presenti anche Australia, Spagna, India, Francia e Filippine.

Il report DMI fornisce informazioni più dettagliate per il Regno Unito. Ed Sheeran è l’artista più scaricato in 459 delle 694 città considerate nello studio. Il cantautore 21enne ha venduto 1,2 milioni di album, ma 8 milioni sono stati scaricati illegalmente. La città con più “pirati” è Manchester, mentre gli abitanti di Londra occupano l’ultimo posto nella speciale classifica.

Fonte: TorrentFreak • Immagine: Elliott Brown • Notizie su: