QR code per la pagina originale

EarPods, uno sguardo dentro gli auricolari di iPhone 5

EarPods, i nuovi auricolari Apple presentati insieme ad iPhone 5, smontati pezzo per pezzo dalla redazione di iFixit.

,

Insieme ad iPhone 5, iPod Touch e iPod Nano, la società di Cupertino ha svelato la scorsa settimana anche gli auricolari EarPods, forniti in dotazione con tutti i nuovi dispositivi portatili della mela morsicata. Un accessorio passato forse in secondo piano a causa degli altri annunci andati in scena in occasione del keynote, ma che merita comunque attenzione. Se ne è parlato già nei giorni scorsi, scoprendo che lo sviluppo di queste cuffie di in-ear ha richiesto ben tre anni, mentre oggi è il momento di dare uno sguardo al loro interno.

È ancora una volta il team di iFixit a smontare pezzo per pezzo gli EarPods, svelando su cosa si basa il loro concept e quali sono gli elementi sui quali Apple ha scelto di puntare. Il verdetto è positivo: il design inedito, pensato per risultare più ergonomico, insieme ad alcuni accorgimenti costruttivi, permettono agli auricolari di nuova generazione di offrire una qualità migliore e una comodità più elevata rispetto ai modelli passati.

Ecco, elencati di seguito, alcuni dei punti di forza di EarPods, che l’azienda californiana ha definito un significativo passo in avanti per quanto riguarda la fruizione dei brani musicali con i dispositivi iOS.

  • L’altoparlante principale è posizionato in modo da non puntare direttamente nel canale uditivo;
  • il piccolo telecomando per gestire volume e riproduzione è stato sigillato in modo impeccabile, al contrario del vecchio modello che dava qualche problema, soprattutto quando a contatto con sudore o liquidi;
  • sono utilizzati coni di carta e non in plastica, più resistenti nel tempo.

Sarà possibile mettere alla prova gli EarPods tra pochi giorni, con il debutto dei nuovi device Apple nei negozi italiani. Al momento non resta che affidarsi alle recensioni che giungono da oltreoceano, tutte concordi nel definire l’evoluzione degli auricolari di Cupertino azzeccata, sia dal punto di vista del design che per quanto riguarda l’aspetto qualitativo.