QR code per la pagina originale

iOS 6, i trucchi e le funzionalità nascoste

iOS 6 offre oltre 200 nuove funzionalità, stando a quanto dichiarato da Apple, ma numerosi altri extra nascosti: ecco i più interessanti.

,

iOS 6 ha appena fatto il suo debutto sui più recenti dispositivi portatili della mela morsicata e oggi arriva nei negozi americani con iPhone 5 (tra una settimana in Italia). Delle novità introdotte dal sistema operativo e dei suoi punti di forza si è già discusso ampiamente, così come degli aspetti che sembrano convincere poco gli utenti, Mappe in primis. La sesta major release della piattaforma nasconde però anche alcune funzionalità di cui la società di Cupertino non ha parlato in via ufficiale.

La redazione di MacStories le ha scovate e pubblicato un articolo approfondito su come sfruttarle al meglio. Ecco le più interessanti riportate di seguito, corredate da una galleria di immagini utile per capire come accedere alle feature “extra” di iOS 6, su iPhone, iPad e iPod Touch.

Sfondi

Apple ha aggiunto otto nuovi sfondi da applicare alle schermate del proprio dispositivo, per un totale di 23 immagini a disposizione degli utenti.

Bluetooth

Per attivare o disattivare il modulo Bluetooth non è più necessario accedere alla voce “Generali” all’interno di “Impostazioni”, grazie all’inserimento di un’apposita opzione nel menu principale.

Ad Tracking

L’opzione “Limita Ad Tracking” contenuta nel menu “Impostazioni”, “Generale”, “Info”, “Promozione” consente di tutelare la privacy, evitando che i dati personali raccolti durante la navigazione o l’utilizzo delle applicazioni siano analizzati per visualizzare annunci pubblicitari inerenti agli interessi dell’utente.

Mail

iOS 6 offre il supporto alle firme personalizzate in formato HTML da allegare ai messaggi email inviati (una per ogni account). Per inserirnle è sufficiente recarsi nel menu “Impostazioni”, “Posta, Contatti, Calendari”, “Firma”. Inoltre, il software consente di impostare un suono differente per notificare la ricezione di un messaggio da contatti diversi, compresi quelli inseriti nell’elenco VIP. Ancora, per controllare se ci sono email in tutte le caselle, basta trascinare la schermata dell’app verso il basso.

Musica

Per regolare il volume non è più necessario accedere al sistema operativo. I pulsanti fisici posizionati sui lati della scocca rimangono attivi anche quando lo schermo è bloccato, particolarmente utile quando si ascolta musica in movimento.

Emoji

Aggiunte nove emoji da inserire nei messaggi. L’elenco completo è disponibile su Flickr.

Calendario

Un doppio tap su un giorno del Calendario visualizza tutti gli eventi in programma, posizionandosi di default su quello più recente.

Sveglia

È possibile svegliarsi con una canzone tra quelle disponibili nella memoria interna del dispositivo, mentre in passato gli utenti potevano scegliere solamente tra le suonerie preimpostate.

App Store

L’icona delle applicazioni appena scaricate e non ancora utilizzate sarà contraddistinta da una piccola scritta “New” nell’angolo in alto a destra. Inoltre, quelle già presenti sul dispositivo verranno indicate con il pulsante “Apri” e non “Installata” su App Store.

Siri

Utilizzando l’assistente vocale Siri con un auricolare Bluetooth connesso, viene mostrata una piccola icona tramite la quale è possibile scegliere se utilizzare il microfono integrato nel device oppure quello dell’auricolare.

Notizie su: