QR code per la pagina originale

Firefox Health Report per migliorare il browser

Mozilla raccoglierà i dati forniti dagli utenti per individuare le aree sulle quali è necessario investire per migliorare il funzionamento di Firefox.

,

Nelle prossime versioni del browser Mozilla integrerà una nuova funzionalità denominata Firefox Health Report, con la quale l’azienda raccoglierà informazioni dagli utenti per fornire una migliore esperienza di navigazione. Lo sviluppo di Firefox verrà in futuro effettuato sulla base dei dati provenienti dagli utilizzatori con l’obiettivo di ottimizzare le prestazioni, individuando gli eventuali problemi. La funzionalità sarà inizialmente presente nelle release preliminari, note come nighly build.

Finora Mozilla ha raccolto poche informazioni, ad esempio durante la procedura di installazione del browser. Per individuare le aree in cui è necessario introdurre dei miglioramenti, è stato creato il programma Firefox Health Report. Per capire perché il software smette di funzionare o perché la navigazione è più lenta del solito, gli utenti dovranno inviare alcuni dati per risolvere questi problemi.

Firefox Health Report collezionerà una serie di indicatori tecnici relativi a quattro aspetti principali: dati sulla configurazione hardware e software (componenti del PC, versione del browser e sistema operativo), sulle personalizzazioni (tipo e numero di add-on), sulle prestazioni (eventi del browser, rendering e ripristino delle sessioni) e altri dati, come il numero di crash. Nessuna informazione verrà invece raccolta sulle pagine visitate o sui termini cercati. Una copia dei dati sarà inviata giornalmente e sostituirà quella del giorno precedente. Il browser eliminerà i dati dopo 180 giorni.

Nelle future versioni del browser, verrà anche integrata una dashboard per consentire agli utenti di visualizzare le prestazioni di Firefox e i passi da seguire per risolvere un eventuale problema. Mozilla garantisce il rispetto della privacy, in quanto non sarà registrato l’indirizzo IP del computer, ma solo la posizione geografica. Inoltre, in qualsiasi momento è possibile disattivare la funzionalità o eliminare i tutti i dati raccolti dal browser.

Fonte: Mozilla Blog • Notizie su: ,