QR code per la pagina originale

iPhone 5, il jailbreak è già arrivato?

Per iPhone 5 sembra sia già tempo di jailbreak, secondo quanto dimostra un utente su Twitter: il tool ufficiale solo nei prossimi giorni.

,

iPhone 5 potrebbe accogliere già il suo personalissimo jailbreak. A pochi giorni dal lancio avvenuto negli Stati Uniti, quando in Italia è atteso invece per venerdì 28 settembre, su Twitter si diffonde la notizia che il jailbreak per iPhone 5 sarebbe già disponibile. A dimostrare il tutto è stato Grant Paul, che ha anche diffuso qualche immagine per dare prova di essere riuscito nell’impresa prima del previsto.

Per quei pochi che non sapessero di cosa si tratta, il jailbreak è la manna per tutti coloro che amano i dispositivi Apple ma non si ritengono soddisfatti dei limiti importi dal colosso di Cupertino. L’abbattimento di queste barriere permette ai proprietari di iPhone, e non solo, di installare applicazioni non ufficiali, e se da una parte c’è la possibile fine della copertura di garanzia da parte del produttore, dall’altra c’è quella libertà d’uso e d’azione sul proprio dispositivo che per molti è la cosa più importante in un prodotto tecnologico di questo genere.

Grant Paul ha dimostrato allora su Twitter di essere riuscito a fare altrettanto con iPhone 5, facendo funzionare perfettamente Cydia. Per avere ragione sugli scettici ha prima postato una immagine della home page tratta dal suo terminale, poi ha fotografato direttamente l’iPhone stesso, e sebbene Internet ci insegni come queste foto possano essere facilmente ritoccate, non sembra comunque questo il caso.

Ora non rimane che la prova definitiva: la diffusione della procedura esatta e di un tool per rendere il tutto più semplice e accessibile per i meno esperti. Allora si potrà ufficialmente dire che sì, il jailbreak per iPhone 5 è davvero disponibile.

Notizie su: Apple iPhone 5, ,