QR code per la pagina originale

Windows Phone 8: NFC e mobile wallet

Il Wallet Hub di Windows Phone 8 include tutte le carte che l'utente può usare per gli acquisti online o per le transazioni NFC.

,

Nel corso di un keynote durante il NFC World Congress, Microsoft ha illustrato il funzionamento della tecnologia NFC supportata da Windows Phone 8. Il chip integrato nei nuovi Nokia Lumia 920 e 820 (tramite una apposita cover posteriore) permette di condividere file tra due dispositivi compatibili, effettuare il pairing Bluetooh con gli accessori e di trasformare lo smartphone in un portafoglio virtuale. La feature presente in Windows Phone 8 è denominata Wallet.

John Skovron, group program manager per Windows Phone 8, ha spiegato la nuova feature mostrando praticamente cosa è possibile fare con la tecnologia NFC. Usando la funzionalità Tap+Send di Windows Phone 8 si attiva la condivisione peer-to-peer tra due smartphone per trasferire, ad esempio, un’immagine dallo smartphone al tablet Windows 8, oppure per giocare a Tic Tac Toe (noto in Italia come Tris) contemporaneamente su due terminali WP8.

Windows Phone 8 includerà due applicazioni, una per gestire le funzionalità standard basate su NFC (condivisione, pairing e lettura tag) e un’altra per il mobile wallet, ovvero per la gestione dei pagamenti contactless. Il Wallet è un hub che può contenere tessere associative, carte fedeltà e carte di credito, ma anche offerte, biglietti e abbonamenti. Il wallet è protetto da un PIN e l’utente può scegliere se utilizzare le carte per gli acquisti online o per le transazioni NFC.

Gli sviluppatori delle applicazioni useranno i Wallet Agents per aggiornare dinamicamente gli oggetti del wallet, come il credito residuo per ogni carta o eventuali offerte speciali. Il Windows Phone 8 SDK spiegherà chiaramente tutte le feature del portafoglio virtuale. Il primo servizio di mobile payment NFC verrà offerto dall’operatore Orange in France.

Notizie su: ,