QR code per la pagina originale

Dropbox porta il file sharing nei gruppi Facebook

Gli utenti iscritti ad un gruppo di Facebook potranno condividere i propri file conservati sul noto servizio di cloud storage.

,

Dropbox ha annunciato una nuova funzionalità che permetterà agli utenti di Facebook la condivisione dei file conservati sul proprio spazio di cloud storage. Le due aziende hanno sottoscritto un accordo per integrare le funzionalità di Dropbox all’interno dei gruppi del social network. Con pochi click sarà possibile condividere documenti, immagini e video con gli altri membri del gruppo.

Nei gruppi di Facebook esiste già una funzione apposita per pubblicare un file memorizzato sul proprio computer. Quando l’utente scrive un nuovo post può adesso allegare anche un documento, una foto o un video conservato su Dropbox. Cliccando sul link “Aggiungi file” presente nella parte superiore della bacheca, viene mostrata la voce “Dal tuo Dropbox” mediante la quale si accede ai file e alle cartelle su Dropbox. Al primo utilizzo della feature, viene chiesto all’utente il permesso di collegare l’account Dropbox con Facebook.

Il file pubblicato rimarrà sul cloud, ma i membri del gruppo vedranno tutte le modifiche effettuate dal proprietario, potranno scaricarlo, aggiungere commenti e esprimere il proprio gradimento tramite “Mi piace”. I contenuti condivisi potranno essere visualizzati su PC, smartphone e tablet. Gli utenti vedranno il link al file e alcune informazioni (nome, dimensione e anteprima). Facebook non riceverà nessun’altra informazione sull’account Dropbox, né potrà accedere agli altri contenuti dello spazio di storage.

Dropbox nei gruppi Facebook

Dropbox nei gruppi Facebook

La partnership tra Dropbox e Facebook avrà sicuramente conseguenze positive per entrambe le aziende. Dropbox avrà la possibilità di pubblicizzare il suo servizio e renderlo disponibile ad oltre 950 milioni di persone, mentre Facebook offrirà un’altra opzione di condivisione ai suoi utenti che potranno eventualmente organizzare dei veri e propri gruppi di lavoro. La funzionalità è stata distribuita ieri e nei prossimi giorni sarà visibile a tutti.

Fonte: Dropbox • Notizie su: , ,