QR code per la pagina originale

YouTube restituisce i video a chi li carica

Google estende il servizio Takeout anche a YouTube: gli utenti potranno ora scaricare tutti i video da loro caricati in un colpo solo.

,

Il team di Google ha appena aggiunto una nuova funzionalità in YouTube: gli utenti hanno adesso la possibilità di scaricare tutti i video precedentemente caricati con un solo click. La funzione è resa possibile grazie all’operazione Google Takeout.

La novità è stata annunciata proprio da Mountain View attraverso un post condiviso sul proprio blog ufficiale, dove l’azienda ha spiegato che Google Takeout su YouTube fa parte del “Data Liberation Front“, ovvero il piano volto a consentire all’utenza di effettuare il download dei dati affidati a Google conservandone pertanto piena titolarità e diritto all’esportazione.

Google Takeout già consentiva tale possibilità su Google Docs, Picasa, la cronologia delle chat e adesso viene dunque esteso anche alla nota piattaforma di condivisione video. Per utilizzarla, è sufficiente visitare il link di Takeout e, in pochissimi e rapidi passi, l’utente potrà quindi avere a disposizione i propri filmati anche sul PC di casa. Possibilità davvero molto utile quando sono stati persi i file originali caricati in precedenza sul servizio. Chiaramente, non sarà possibile scaricare i video caricati da terzi: non sarebbe conforme alla normativa sul copyright e soprattutto non sarebbe in linea con il principio che anima il “takeout”.

Con tale mossa, Google va a rendere più semplice la vita a quelle persone che fruiscono di YouTube non solo per visualizzare i video in streaming, ma anche per condividerli con gli altri. «Gli utenti dovrebbero essere in grado di controllare i dati da essi memorizzati in uno qualsiasi del prodotti di Google. L’obiettivo del nostro team è quello di rendere più semplice spostare i dati fuori e dentro [dai nostri servizi, ndr]», ha spiegato il team di Mountain View.

Fonte: Google • Immagine: Webnews • Notizie su: