QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 2, filmate tutte le funzionalità

Samsung Galaxy Note 2 debutta in Corea, con un filmato che mette in luce tutte le funzionalità del phablet Android di seconda generazione.

,

Samsung Galaxy Note 2 debutta in Corea e, per l’occasione, il produttore ha diffuso in Rete nel fine settimana un nuovo filmato che mostra tutte le funzionalità del dispositivo. Si tratta di un video lungo quasi otto minuti, visibile in streaming a fondo articolo, che permette di dare uno sguardo approfondito ai punti di forza di questo phablet Android di seconda generazione, atteso a breve anche in Italia.

Dopo aver passato in rassegna le caratteristiche della scocca e dell’ampio display da 5,5 pollici, la clip si concentra sull’interfaccia utilizzata per la navigazione nella galleria di fotografie e sulla possibilità di organizzare gli scatti in album personalizzati. Migliorato anche il multitasking, che ora permette di passare dalla riproduzione di un contenuto multimediale all’altro con un semplice tocco del pennino o delle dita sullo schermo.

Ma non è tutto, perché Samsung Galaxy Note 2 offre anche la tecnologia Multi Windows, sviluppata per sfruttare al meglio il pannello di grandi dimensioni affiancando la visualizzazione di più app in contemporanea. Un po’ come avviene normalmente sui computer dunque, significativo per capire come smartphone e tablet si stiano avvicinando sempre più ai dispositivi tradizionali in quanto a funzionalità. Popup Note consente invece di prendere appunti mentre si sta effettuando una chiamata vocale, in modo del tutto simile a quanto già visto sul Galaxy S3 con Popup video, per continuare a vedere un filmato anche durante l’esecuzione di altre applicazioni.

Non mancano soluzioni pensate espressamente per la creatività. Uno dei fattori che hanno portato al successo il primo modello è stata l’integrazione con il pennino S Pen, qui riproposto con un nuovo design più ergonomico. Samsung Galaxy Note 2 soddisfa infine anche i più esigenti per quanto riguarda fotografia ed elaborazione delle immagini, con un obiettivo da 8 megapixel capace di scattare anche in condizioni di luce scarsa e una suite completa di strumenti per l’editing. Tutto questo con un processore quad core da 1,6 GHz, 2 GB di RAM, una batteria da 3.100 mAh e basato sulla più recente piattaforma Android 4.1 Jelly Bean.