QR code per la pagina originale

HTC One X+ è ufficiale: CPU quad core e Jelly Bean

HTC One X+ è ufficiale: smartphone di fascia alta, che proverà a dare del filo da torcere a concorrenti come Samsung Galaxy S3 o iPhone 5.

,

HTC One X+ è ufficiale. Il produttore taiwanese ha annunciato il dispositivo poco fa, confermando gran parte delle indiscrezioni circolate in Rete nelle ultime settimane in merito alle specifiche equipaggiate. S tratta di uno smartphone di fascia alta, che proverà a dare del filo da torcere a concorrenti come Samsung Galaxy S3 o iPhone 5.

La scheda tecnica di HTC One X+ vede la presenza di un display da 4,7 pollici SuperLCD2, risoluzione 1280×720 pixel e superficie Gorilla Glass 2, processore quad core NVIDIA Tegra 3 AP37 da 1,7 GHz, 1 GB di RAM, 64 GB di memoria interna per lo storage, fotocamera da 8 megapixel (f/2.0) posizionata sul retro della scocca, secondo obiettivo frontale da 1,6 megapixel per le videochiamate, modulo LTE per la connessione a Internet negli Stati Uniti (HSPA+ in Europa), WiFi, Bluetooth, NFC, batteria da 2.100 mAh e tecnologia Beats Audio. Il tutto in dimensioni pari a 134,4×69,9×8,9 mm, con un peso di 135 grammi.

Per quanto riguarda il sistema operativo, il telefono sarà equipaggiato al lancio con la più recente versione Android 4.1.1 Jelly Bean, affiancata dall’interfaccia personalizzata HTC Sense 4+. Restando in ambito software, l’azienda ha colto l’occasione per confermare l’arrivo entro fine mese dell’aggiornamento ufficiale a Jelly Bean (con la nuova UI) anche sui modelli HTC One X e HTC One S.

Al momento non ci sono informazioni relative al prezzo del nuovo dispositivo, ma la commercializzazione prenderà il via in Europa e negli Stati Uniti in ottobre. Di seguito, un primo hands-on realizzato dalla redazione di Cnet e condiviso su YouTube.

Notizie su: HTC One X+,HTC One X, ,