QR code per la pagina originale

HTC One X+, quad-core con Jelly Bean

HTC One X+ è il nuovo smartphone del produttore taiwanese, con Android 4.1.1 Jelly Bean, UI personalizzata HTC Sense 4+, processore quad core da 1,7 GHz..

,

HTC One X+ è stato protagonista di numerosi rumor nel corso dell’estate. Oggi il produttore di Taiwan ha finalmente annunciato il dispositivo in via ufficiale, confermando almeno in parte quanto ipotizzato dalle tante indiscrezioni trapelate nei mesi scorsi. Quello presentato è uno smartphone potente, che raccoglie l’eredità del modello One X e lancia la sua sfida agli altri big del segmento mobile, iPhone 5 e Samsung Galaxy S3 su tutti.

Sicuramente da apprezzare la scelta di far debuttare HTC One X+ con la più recente versione del sistema operativo preinstallata. Spazio dunque ad Android 4.1.1 Jelly Bean e alle sue tante funzionalità inedite, a partire dalla tecnologia Project Butter fino a una gestione rinnovata delle notifiche. Ad affiancare la piattaforma mobile di Google sarà presente anche l’ultima evoluzione dell’interfaccia personalizzata HTC Sense 4+.

Il comparto hardware del dispositivo è composto da specifiche di prim’ordine: display da 4,7 pollici SuperLCD2 con superficie Gorilla Glass per resistere ai graffi, risoluzione 1280×720 pixel, processore NVIDIA Tegra 3 AP37 quad core qui proposto in un’edizione potenziata da 1,7 GHz, 1 GB di RAM, 64 GB di memoria interna per lo storage, fotocamera da 8 megapixel con flash LED sul retro della scocca, obiettivo frontale da 1,6 megapixel dedicato alle videochiamate e batteria da 2.100 mAh. Per quanto riguarda la connettività, invece, sono presenti i moduli Bluetooth, GPS, WiFi e HSPA+, mentre negli Stati Uniti gli utenti potranno beneficiare anche di un chip 4G-LTE per l’accesso a Internet mediante i network di ultima generazione.

Ancora una volta HTC si dimostra attenta all’ambito multimediale, dotando lo smartphone della tecnologia Beats Audio che garantisce una riproduzione dei contenuti audio di qualità elevata. Merita inoltre una citazione HTC Watch 2.0, piattaforma studiata per consentire l’accesso alla visione in streaming di un catalogo composto da migliaia di film.

Stando al comunicato stampa giunto in redazione, HTC One X+ sarà in vendita in Europa e nord Asia entro la fine di ottobre, per poi raggiungere gli altri paesi orientali il mese prossimo, mentre non ci sono ancora conferme per quanto riguarda l’esordio negli Stati Uniti. Nessuna indicazione invece sul prezzo. Infine, una notizia che di certo farà piacere a chi ha acquistato uno dei modelli lanciati nella scorsa primavera: l’aggiornamento ufficiale ad Android 4.1.1 Jelly Bean con HTC Sense 4+ per HTC One X e HTC One S è previsto per le prossime settimane.

Notizie su: