QR code per la pagina originale

Android conquista il 48% del mercato tablet

Android guadagna terreno in ambito tablet: lo rivelano le statistiche rilevate negli USA, dove il sistema operativo di Google arriva al 48% di market share.

,

Android cresce anche in ambito tablet, insidiando sempre di più il primato di Apple in un segmento fino a poco tempo fa letteralmente dominato da iPad. I dati Pew Research Center parlano chiaro: la piattaforma mobile di Google sta replicando anche nel settore delle tavolette digitali quanto visto negli anni passati nel mercato smartphone e, dopo una partenza piuttosto lenta, ha colmato il gap nei confronti del rivale di Cupertino.

Le statistiche prendono in considerazione il territorio americano, dove risulta che il 22% della popolazione possiede un tablet. Basta dare uno sguardo all’immagine di apertura per capire come la ripartizione del market share tra i due principali protagonisti sia cambiata in soli dodici mesi. Nel 2011 era iPad a fagocitare la fetta più grande (81%), lasciando ai dispositivi Android solamente il 15% e il 4% alle altre alternative. Oggi il sistema operativo di Mountain View è quasi arrivato al pareggio, fermandosi al 48% contro il 52% del concorrente Apple.

Interessante notare anche come il 21% del totale sia rappresentato dall’Amazon Kindle Fire, modello da 7 pollici lanciato nell’autunno scorso negli Stati Uniti, che di recente ha visto la presentazione di nuove versioni (Kindle Fire HD) caratterizzate da un comparto hardware evoluto.

La scelta di lasciare alle spalle la frammentazione vista in passato (ad esempio con Gingerbread per gli smartphone e Honeycomb per i tablet) sembra dare i suoi risultati. La strada intrapresa da Google e dai suoi partner hardware è dunque quella giusta e getta le basi per un futuro decisamente roseo per le casse di bigG e di chi ha scelto di investire sull’ecosistema Android, sviluppatori compresi. A dimostrarlo sono anche i 25 miliardi di download fatti registrare di recente dal catalogo di applicazioni e giochi presenti su Google Play (ex Android Market).

Altri dati interessanti, questa volta relativi al mercato smartphone americano, giungono invece da comScore. Qui Android raggiunge il 52,6%, con Samsung al primo posto nella classifica dei produttori (25,7%), seguito da LG (18,2%), Apple (17,1%) e Motorola (11,2%).

Notizie su: