QR code per la pagina originale

Adattatore Lightning a 30-pin, spedizioni iniziate

Apple ha cominciato a spedire agli utenti australiani il convertitore Lightning a 30-pin: a breve anche negli altri paesi.

,

Nella giornata di ieri, Apple ha inviato un messaggio di posta elettronica ai clienti – soprattutto australiani – che avevano ordinato un adattatore Lightning a 30-pin, per notificare loro dell’inizio delle spedizioni di questo accessorio. Secondo quanto divulgato in queste ore sul Web, la data di consegna stimata da Cupertino è proprio per oggi 9 ottobre.

Sono vari utenti australiani i primi ad aver ricevuto la conferma delle spedizioni tramite l’email Apple. Quindi, a più di tre settimane dall’avvio della fase di preorder del nuovo iPhone 5 – partita a metà settembre – ecco che arrivano anche gli adattatori Lightning a 30-pin, disponibili al prezzo di 29 euro o, nella versione con filo, a 39 euro. Un prezzo, comunque, considerato da molti eccessivamente alto, dato che si tratta solo di un convertitore.

È presumibile che dopo l’Australia, Apple inizierà a estendere le spedizioni di questo accessorio anche agli altri paesi, Italia inclusa. Non resta dunque che attendere ulteriori informazioni dalla Mela per sapere con certezza quando l’adattatore per il nuovo connettore sarà disponibile anche dalle nostre parti. Non dovrebbero comunque mancare molti giorni.

Il connettore Lightning è l’80% più piccolo della soluzione precedente e la sua realizzazione è stata resa necessaria per poter realizzare dispositivi più piccoli e compatti, come il recente iPhone 5 e la quinta generazione di iPod Touch. Per garantire la retro-compatibilità dei nuovi device con i vecchi accessori, Cupertino ha così deciso di proporre questo convertitore, anche se l’utenza non ha reagito bene protestando sui social network per la momentanea impossibilità di utilizzare, con iPhone 5, gli accessori acquistati in precedenza.

Notizie su: Apple iPhone 5, ,