QR code per la pagina originale

iPad Mini spingerà il marchio verso i 30 milioni a Natale

Un analista di mercato è sicuro che iPad Mini possa rivestire un ruolo importante per il futuro prossimo del marchio.

,

iPad Mini rivestirà sicuramente un ruolo fondamentale per spingere il marchio iPad durante le prossime festività natalizie. L’analista di mercato Amit Daryanani ha detto, in una nota agli investitori distribuita lunedì, che si aspetta che il lancio del modello da 7 pollici possa spingere gli iPad alla ragguardevole cifra di 30 milioni di unità vendute nell’ultimo trimestre dell’anno.

Daryanani ha specificato che 21.9 milioni di vendite arriverebbero dagli attuali modelli da 9.7 pollici, ma se Apple lanciasse davvero iPad Mini, potrebbe contare su circa 8 milioni di unità vendute per quest’ultima versione, per un totale dunque di quasi 30 milioni e un profitto di 2 miliardi per l’azienda. La previsione arriva dopo la notizia diramata dal Wall Street Journal, in cui si affermava come Apple avesse deciso di ordinare circa 10 milioni di iPad Mini dai produttori asiatici. Il nuovo iPad da 7.85 pollici si ricorda dovrebbe essere svelato entro questo mese e lanciato prima della fine dell’anno.

Da più parti ci sono conferme come la produzione sia già iniziata da tempo, con un display dalla risoluzione inferiore rispetto quello montato sulla terza generazione con schermo di tipo Retina. L’obiettivo, manco a dirlo, è quello di contrastare il sempre crescente mercato dei dispositivi potenti e low-cost. Su tutti il Kindle Fire di Amazon, che negli ultimi tempi ha portato i tablet Android a una forte e importante rimonta nei confronti di iPad, che ha perso il ruolo di dominatore assoluto del settore pur restando quello più diffuso. Ma la minaccia incombe, e visto il nuovo Kindle Fire, il lancio di Google Nexus 7 e il Nook di Barnes & Noble, Apple non può più permettersi di ignorare questa importante fascia del mercato.

Notizie su: Apple nuovo iPad, ,