QR code per la pagina originale

Apple, è accordo con le Ferrovie Federali Svizzere

L'accordo tra Apple e le Ferrovie Federali Svizzere è giunto alla conclusione: firmata la licenza sul copyright dell'icona delle FFS.

,

Apple e le Ferrovie Federali Svizzere (FFS) hanno trovato un accordo che pone fine alla curiosa questione legata al copyright sull’iconico orologio elvetico usato tanto dalle FFS quanto da iOS. Un comunicato stampa pone fine alla questione annunciando l’avvenuta stretta di mano:

Le Ferrovie federali svizzere FFS e Apple hanno trovato un accordo sull’uso dell’orologio ferroviario FFS sui dispositivi come l’iPad e l’iPhone. Le parti hanno concluso un accordo di licenza.

L’orologio, ideato nel 1944 dall’ingegnere Hans Hilfiker, è contraddistinto da lancette lineari di colore nero ed una particolare lancetta rossa dei secondi (avente la forma della paletta del capostazione). Il fatto che i medesimi tratti fossero apparsi nell’orologio utilizzato dal gruppo di Cupertino sul proprio sistema operativo mobile aveva incuriosito i più nel momento in cui le Ferrovie Svizzere avevano reclamato il copyright sulla propria icona. Ora però tutto si chiude con una fumata bianca:

Per l’utilizzo dell’orologio ferroviario delle FFS sui dispositivi Apple, come l’iPad e l’iPhone, le Ferrovie federali svizzere ed Apple hanno trovato un accordo e sottoscritto un contratto di licenza. Le parti hanno convenuto che sull’ammontare dell’indennità di licenza e su altre particolarità dell’accordo non saranno rilasciate ulteriori informazioni.

Impossibile, insomma, sapere quanto Apple abbia pagato per ottenere la propria licenza. Il caso, però, è chiuso.

Immagine: kyz • Notizie su: