QR code per la pagina originale

Circa, l’app che rivoluziona le news

Circa è una nuova app di App Store che promette di rivoluzionare il modo in cui si leggono le notizie online: usa un approccio editoriale particolare.

,

Circa è una nuova applicazione appena rilasciata su App Store che promette di rendere la lettura dei contenuti sui dispositivi mobile più semplice: l’obiettivo degli sviluppatori era infatti quello di effettuare un tentativo per ripensare il modo in cui gli utenti fruiscono delle notizie online.

L’app è stata realizzata da Ben Hun e da Matt Galligan, rispettivamente il fondatore di Cheezeburger Nation e l’uomo dietro Socialthing e SimpleGeo, ed è caratterizzata da un approccio editoriale interessante. Gli sviluppatori hanno infatti utilizzato degli algoritmi informatici che aiutano a individuare quelle notizie che potrebbero essere di maggiore interesse per un utente. Successivamente ogni notizia viene divisa in cinque schede, ognuna delle quali contiene una immagine, una mappa, un grafico e un paragrafo breve con un singolo punto saliente: in definitiva, l’utente non avrà bisogno di leggere obbligatoriamente l’intero testo per comprendere di cosa si stia parlando, ma avrà in mano una notizia snella con i soli elementi essenziali. Se si vorrà approfondire, si avrà a disposizione anche il link originale per leggere tutto il contenuto.

L’altra caratteristica principale di Circa risiede nella capacità di offrire agli utenti uno strumento utile a seguire determinati argomenti e di ricevere un aggiornamento ogni volta che giungono notizie fresche proprio su quel tema. Sarà infatti possibile disporre di un’apposita scheda utile a segnalare i propri argomenti preferiti. L’applicazione è comunque dotata di un’interfaccia user-friendly e metterà a disposizione del lettore una informazione “liquida” da fruire a proprio gusto.

Circa ha raccolto finanziamenti pari a oltre 900.000 dollari da un gruppo di investitori piuttosto noti, tra i quali figurano David Morin di Path, David Karp di Thumblr, Dave Cohen di Techstars e David Tisch di BoxGroup. È già disponibile per il download gratuito su App Store ed è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch. Richiede almeno iOS 5 per funzionare.

Fonte: iTunes • Via: The Verge • Immagine: App Store • Notizie su: