QR code per la pagina originale

Skype: le novità della versione per Windows Phone 8

Skype per Windows Phone 8 mostrata in anteprima con un filmato comparso in Rete: tante novità, da un'interfaccia inedita alla possibilità di eseguire l'app in background.

,

Skype debutterà a breve con una nuova versione sviluppata appositamente per Windows Phone 8. Dopo l’acquisizione da parte di Microsoft, il team al lavoro sul software VoIP ha prestato particolare attenzione al perfezionamento dell’app dedicata al sistema operativo mobile di Redmond, ma fino a oggi i risultati non sono stati del tutto soddisfacenti. Le cose cambieranno con l’esordio della nuova piattaforma, come mostra chiaramente un filmato condiviso in Rete nelle ore scorse.

Il video in questione è comparso inizialmente su YouTube, subito rimosso in quanto probabilmente pubblicato per errore, ma la clip è comunque ancora disponibile per lo streaming sul portale cinese Youku. La voce è quella di Derrick Snyder, a capo del comparto marketing di Skype, che spiega le novità introdotte dalla nuova release. Si nota subito una live tile dedicata al software sulla homescreen di Windows Phone 8, che l’utente può ridimensionare scegliendo tra small, medium e large, con l’opzione più grande che mostra gli ultimi messaggi ricevuti.

Snyder illustra poi come vengono gestite le chiamate, facendone partire una da un tablet Windows 8. Sul display dello smartphone compare l’immagine del proprio contatto, con i classici pulsanti per rispondere o riattaccare, ma sarà possibile distinguere una telefonata VoIP da quelle tradizionali grazie alla riproduzione della classica suoneria di Skype.

Garantita anche la piena integrazione con la rubrica: in ogni scheda, a fianco di numero, profilo Facebook e Twitter, comparirà anche il contatto Skype. Saranno supportate le chat di gruppo, l’utilizzo delle emoticon, la lista “Favoriti” per le persone che si frequentano più spesso, la cronologia delle attività recenti e le videochiamate con la fotocamera frontale del dispositivo.

La novità più interessante, però, riguarda senza dubbio la possibilità di continuare a eseguire Skype in background, ricevendo messaggi o chiamate anche durante l’utilizzo di altre applicazioni. In questo modo non sarà più necessario riavviare il software ogni volta, come invece avviene per la versione disponibile oggi su Windows Phone 7.5. Non resta dunque che attendere il debutto del nuovo sistema operativo WP8 per poter mettere alla prova l’app.

Notizie su: