QR code per la pagina originale

Outlook 2013, promesse di IMAP

Outlook 2013 supporta nuove funzionalità che permettono di gestire meglio i messaggi di posta utilizzando il protocollo IMAP.

,

Microsoft ha annunciato una novità che sarà molto apprezzata dagli utenti del client di posta elettronica: Outlook 2013 integrerà un supporto migliore per lo standard IMAP (Internet Message Access Protocol). Le versioni precedenti di Outlook non hanno funzionalità all’altezza della fama del software, per cui l’azienda di Redmond ha deciso finalmente di colmare questa lacuna.

Con un post pubblicato sul blog di Office, Microsoft ha elencato le quattro novità introdotte in Outlook 2013. Il primo miglioramento riguarda la sincronizzazione e l’invio dei messaggi: gli utenti del client di posta elettronica non dovranno più attendere il completamento delle due operazioni, in quanto verranno eseguite in background. Ciò semplifica l’uso del protocollo IMAP e, allo stesso tempo, permette di incrementare le prestazioni.

Microsoft ha esaudito un’altra richiesta effettuata dagli utenti: Outlook 2013 supporta ora le notifiche per le email. Inoltre, è stato aggiunto il supporto per il comando XLIST che permette al software di riconosce le cartelle speciali, come il cestino. Infine, la nuova versione di Outlook permette di impostare una durata (3, 6 o 12 mesi) per i messaggi che devono essere sincronizzati e conservati localmente. Si tratta di una funzionalità molto utile nel caso in cui la larghezza di banda sia limitata.

Non tutte le richieste fatte dagli utenti potranno trovare applicazione. Outlook 2013 non supporta la modalità Download Headers Only e le categorie. Nel primo caso, Microsoft ritiene che la migliore esperienza d’uso si possa ottenere solo scaricando l’intero messaggio di posta. Nel secondo caso, invece, si tratta di una limitazione del protocollo. IMAP non garantisce che le categorie create su un computer e memorizzate sul server siano disponibili su tutti gli altri computer, o sullo stesso computer quando viene ricreato il profilo Outlook.

Commenta e partecipa alle discussioni
  • 20/10/2012 alle 07:00 #156414

    Luca Colantuoni
    Moderator

    Outlook 2013 supporta nuove funzionalità che permettono di gestire meglio i messaggi di posta utilizzando il protocollo IMAP.

    Leggi la notizia: Outlook 2013, promesse di IMAP

    23/10/2012 alle 08:56 #239331

    Andrea
    Participant

    rimane comunque consigliato l’uso di Exchange ActiveSync (anche GMail lo supporta e molti server di posta commerciali)