QR code per la pagina originale

Microsoft aggiorna Office 2013 RT e Web Apps

Disponibile la versione finale di Office 2013 RT per tablet ARM con Windows RT e delle corrispondenti applicazioni web-based.

,

Microsoft ha rilasciato la versione finale di Office 2013 RT, in anticipo rispetto a quanto annunciato a metà settembre. La versione Preview della suite di produttività è preinstallata sui tablet basati su Windows RT, per cui gli utenti potranno effettuare immediatamente l’aggiornamento delle quattro applicazioni incluse: Word, Excel, PowerPoint e OneNote. Chi invece acquisterà Office 2010 potrà installare gratuitamente Office 2013, grazie all’offerta disponibile fino all’aprile 2014. Novità anche per le Office 2013 Web Apps.

Office 2013 ha raggiunto lo stadio RTM (Release to Manufacturing) dieci giorni fa, quando l’azienda di Redmond ha comunicato ufficialmente la fine dello sviluppo e la data di arrivo sul mercato (primo trimestre 2013). Chi acquisterà e attiverà Office 2010 fra il 19 ottobre e il 30 aprile 2013 potrà ottenere una copia digitale gratuita della nuova suite, in versione tradizionale (Home and Student 2013, Home and Business 2013 o Professional 2013) o in abbonamento (Office 365 Home Premium). Attraverso la pagina dedicata sarà possibile conoscere la disponibilità del nuovo Office.

Il prossimo 26 ottobre, giorno di lancio di Windows 8 e Windows RT, gli utenti potranno acquistare negli store Microsoft i nuovi tablet Surface con chip NVIDIA Tegra 3 ed effettuare l’aggiornamento alla release finale di Office 2013 RT. Come riporta ArsTechnica, la versione definita della suite è già disponibile attraverso Microsoft Update. Il file per la lingua inglese ha una dimensione di 580 MB. È probabile che entro giovedì siano scaricabili anche le versioni localizzate per gli altri paesi.

Infine, Microsoft ha annunciato anche la versione finale delle Office 2013 Web Apps, accessibili mediante SkyDrive. Le novità introdotte con l’anteprima pubblica di luglio riguardano principalmente il supporto per i dispositivi touchscreen, migliori prestazioni dell’editing e nell’accesso via browser tramite smartphone. Maggiori informazioni verranno comunicate nei prossimi giorni.

Notizie su: ,