QR code per la pagina originale

Windows 8: Metro diventa Microsoft design style?

Microsoft design style potrebbe sostituire Metro come termine utilizzato per identificare lo stile di Windows 8 e degli altri nuovi prodotti di Redmond.

,

Windows 8 è ormai pronto per fare il suo tanto atteso debutto. Il nuovo sistema operativo di Redmond porterà con sé una lunga serie di novità, tra le quali spicca un’interfaccia del tutto inedita studiata per adattarsi al meglio sia in ambito desktop che su dispositivi touch come i tablet. Noto inizialmente con il nome in codice Metro (ereditato dalla piattaforma Windows Phone), questo layout è stato ribattezzato “Windows 8-style UI” nel mese di agosto, per poi essere chiamato “Modern UI”. Ora si cambia di nuovo, con ulteriori indicazioni che vorrebbero “Microsoft design style” come appellativo finale.

Il nuovo termine è stato avvistato su alcune pagine del sito ufficiale e, considerato il lancio ormai imminente del sistema operativo, con tutta probabilità sarà quello utilizzato in futuro dall’azienda. Dopotutto la scelta sembra avere senso, sebbene l’abbandono della parola Metro abbia fatto storcere il naso a molti. Il restyling di Windows 8 e degli altri prodotti Microsoft di nuova generazione non consiste soltanto nell’implementazione di una nuova interfaccia grafica, ma in una vera e propria “rinfrescata” di tutto il brand, a partire dal logo per arrivare a servizi come Outlook e SkyDrive, passando per i dispositivi mobile Windows Phone 8 e l’esordio dei tablet Surface.

Ecco perché Microsoft design style potrebbe essere il nome definitivo scelto per identificare un intero ecosistema di tecnologie, prodotti, software e servizi, sui quali la società di Steve Ballmer ha intenzione di costruire il proprio business negli anni a venire. Se ne saprà di più nei prossimi giorni, quando Windows 8 farà finalmente il suo debutto su milioni di computer e tablet in tutto il mondo, accompagnato da una campagna di marketing senza precedenti.

Notizie su: ,