QR code per la pagina originale

Facebook entra in Firefox con le Social API

Le Social API permettono di utilizzare un social network all'interno di Firefox senza aprire una nuova scheda.

,

Mozilla ha annunciato la disponibilità della prima versione dell’integrazione Social all’interno di Firefox. Le Social API sono state sviluppate per consentire di collegare i propri social network preferiti al browser e ora Mozilla chiede agli utenti interessati di testarla, installando l’ultima beta di Firefox 17 e Facebook Messenger per Firefox. La Social API supporta più provider, per cui in futuro saranno aggiunti altri social network.

Per testare la nuova funzionalità social è sufficiente scaricare e installare Firefox 17.0b2, visitare il sito di Facebook e accettare la richiesta di integrazione di Facebook Messenger con il browser di Mozilla. Con un solo clic verranno attivate le Social API e comparirà una barra laterale sulla destra. Accanto al box di ricerca l’utente troverà inoltre quattro nuove icone corrispondenti a quelle presenti sul social network (richieste di amicizia, messaggi e notifiche) più un’icona con il logo Facebook per attivare e disattivare la barra stessa.

La Social Bar permette di seguire le attività degli amici durante la navigazione sul web, senza cambiare scheda o aprirne una nuova. Per pubblicare un commento sulla bacheca degli amici basta cliccare sul nome presente nell’elenco. L’utente può anche condividere la pagina che si sta visitando con Firefox, cliccando sull’icona “Mi piace” inserita nella barra degli indirizzi. La Social API rispetta la privacy, in quanto non permette ai siti social di conoscere le attività online degli utenti. Le stesse opzioni scelte nelle impostazioni su Facebook saranno applicate anche a Messenger per Firefox.

L’obiettivo di Mozilla è costruire uno standard “social” per il web, quindi a breve sarà aggiunto il supporto a più provider e a più siti social, come Twitter e Google+.