QR code per la pagina originale

Nokia Lumia 510, l’estremità low-cost

Nokia annuncia il Lumia 510, dispositivo low-cost basato su Windows Phone 7.5 con fotocamera da 5MP e storage interno pari ad appena 4GB.

,

Un passo avanti nell’offerta, un passo indietro nel prezzo: Nokia annuncia il nuovo Lumia 510, dispositivo basato su Windows Phone 7.5 che sul mercato italiano giungerà a partire dal 2013. La promessa è quella di una soluzione low-cost: il gruppo non ha specificato al momento quale sarà il livello in Italia, ma per gli Stati Uniti è già stato indicato un prezzo approssimativo pari a 199 dollari. Con tanto di battesimo dell’Executive Vice President di Nokia Smart Devices, Jo Harlow: «Gli utenti di Windows Phone si sono resi conto immediatamente di quanto questa piattaforma sia più intuitiva rispetto alle altre. La gamma Nokia Lumia rappresenta la più completa esperienza Windows Phone e con il Nokia Lumia 510 intendiamo accogliere ancora più utenti nella famiglia Windows Phone».

Le caratteristiche del dispositivo sono quelle di una offerta entry-level estrema, un concept studiato appositamente per andare ad occupare la fascia che si insinua a metà tra i vecchi telefonini (che hanno fatto la fortuna di Nokia negli anni) ed i nuovi smartphone (su cui il gruppo lancia invece il nuovo Lumia 920). Appena 256MB di RAM ed appena 4GB di memoria interna lasciano preludere ad un device di bassa caratura, ma in questo quadro si incastonano elementi di maggior prestigio quali un processore Snapdragon da 1Ghz, una fotocamera da 5MP ed un display da 4 pollici che rende comunque generosa la superficie “touch” disponibile.

Disponibile in 5 colori (giallo, rosso, blu, nero e bianco), il Nokia Lumia 510 giunge sul mercato con la promessa di Windows Phone 7.5. Trattasi di un elemento difficile da capire al momento poiché, se oggi è questa la versione standard del sistema operativo Microsoft, a breve sarà disponibile Windows Phone 8 e per i terminali di minor caratura dovrebbe essere disponibile l’upgrade a Windows Phone 7.8. Non è chiaro se tale passaggio sia precluso al Nokia Lumia 510 o se anche per quest’ultimo terminale sarà accessibile il pacchetto di aggiornamento che presto sarà rilasciato per i vari Lumia 610, 710, 800 e 900.

Windows Phone significa Office, significa Xbox e significa mappe Nokia. Il pacchetto è corredato di 7 GB gratuiti di spazio per l’archiviazione remota su SkyDrive, elemento fondamentale per abilitare ad esempio la sincronizzazione delle immagini scattate così da tenere sempre vuoto il limitato spazio di archiviazione compreso nel dispositivo.

Fonte: Nokia • Notizie su: