QR code per la pagina originale

Android 4.2 Jelly Bean, tutte le novità

Android 4.2 Jelly Bean è stato annunciato ufficialmente ieri insieme allo smartphone Nexus 4 e al tablet Nexus 10: ecco le novità del sistema operativo mobile di Google.

,

Android 4.2 Jelly Bean è la nuova versione del sistema operativo mobile di Google ufficializzata ieri, che sarà equipaggiata inizialmente sullo smartphone Nexus 4 oltre che sui tablet Nexus 10 e Nexus 7. Sono molte le novità introdotte dalla piattaforma, alcune delle quali trapelate sul Web nelle scorse settimane. Ecco un riassunto delle funzionalità inedite offerte da questa nuova release.

Photo Sphere

L’applicazione Fotocamera di Android 4.2 include una nuova modalità, che evolve ulteriormente il concetto di panorama. Photo Sphere consente di creare immagini affiancando più scatti sia in orizzontale che in verticale, componendo così fotografie dall’angolazione molto ampia in modo del tutto automatico e senza richiedere l’intervento dell’utente.

Tastiera

Migliora anche la tastiera, con un nuovo metodo per l’input dei testi chiaramente ispirato a quello di Swype. È possibile premere la prima lettera e spostarsi poi verso le successive senza sollevare il dito dal display velocizzando così il processo. L’algoritmo di analisi dei movimenti offre previsioni in tempo reale sulla parola digitata, facendo risparmiare tempo all’utente e aggiungendo automaticamente gli spazi.

Supporto multi-account per tablet

Una funzionalità molto gradita da chi è solito condividere il proprio tablet con gli altri membri della famiglia o i colleghi. Android 4.2 consente agli utenti di avere il proprio account, a cui accedere velocemente senza la necessità di riavviare il dispositivo. In questo modo ognuno avrà a disposizione le proprie schermate principali personalizzate con i widget preferiti, gli sfondi, le app e i giochi.

Condivisione dei contenuti sulla TV

I dispositivi con Android 4.2 Jelly Bean possono condividere contenuti multimediali direttamente con le TV, a patto che queste siano connesse tramite cavo HDMI a un adattatore wireless.

Daydream

Daydream è il nome della nuova schermata di blocco per i dispositivi, che anziché mostrare esclusivamente la data e l’orario permetterà di consultare una lunga serie di informazioni e aggiornamenti, come quelli provenienti dai social network, le fotografie o le notizie di Google Currents.

Notifiche

La nuova release di Jelly Bean migliora anche le notifiche, con le quali è possibile interagire ad esempio per richiamare direttamente con un tap dopo una telefonata persa o per rimandare l’avviso di un appuntamento.

Google Search e Google Now

Per la sua piattaforma Google ha apportato qualche modifica anche all’integrazione del motore di ricerca, in modo da renderlo ancora più funzionale e con il quale è possibile interagire anche mediante input vocali. L’assistente Google Now permette in Android 4.2 di ottenere informazioni sui luoghi d’interesse nelle vicinanze, restare aggiornati sulle prenotazioni degli alberghi, sui voli e persino sul tracking delle spedizioni.

Prestazioni

Senza rilasciare alcun dettaglio sull’incremento prestazionale offerto dalla nuova release del sistema operativo, Google ha parlato di un’ottimizzazione generale del codice, con ovvi benefici in termini di performance e durata della batteria.

Accessibilità

Android 4.2 consente di effettuare lo zoom su qualsiasi area dello schermo, così da facilitarne la visualizzazione anche a chi ha problemi di vista: per farlo bastano tre tap in rapida successione sul display. Per gli ipovedenti è inoltre presente il supporto agli input vocali per la navigazione tra i menu dell’interfaccia.

Va infine ricordato che Android 4.2 Jelly Bean sarà disponibile inizialmente sui nuovi dispositivi annunciati ieri da Google e successivamente su altri smartphone e tablet, con aggiornamenti che verranno rilasciati dai produttori nei prossimi mesi.

Notizie su: