QR code per la pagina originale

Kim Dotcom: Megabox arriverà il 19 gennaio 2013

Kim Dotcom annuncia su Twitter il lancio di Megabox, il nuovo Megaupload: sarà accessibile dal 19 gennaio 2013.

,

Kim Dotcom, il fondatore di Megaupload, ha annunciato il lancio di una nuova piattaforma musicale, considerata “rivoluzionaria, gratuita e legale”: si chiamerà Megabox e sarà accessibile a partire dal 19 gennaio 2013, ovvero a un anno esatto dall’arresto di Dotcom, condannato per aver distribuito in maniera illegale film e musica, provocando ingenti danni all’industria dell’intrattenimento.

«Ecco il nuovo Megabox con spazio illimitato per la vostra musica», annuncia Kim Dotcom su Twitter, con un post in cui spiega «dove Megaupload è nato e dove nascerà Megabox», a rimarcare la continuità tra la vecchia e la nuova piattaforma. Gli utenti avranno la possibilità di scegliere se pagare i brani musicali o se utilizzare Megakey, un canale gratuito da installare sul proprio computer, i cui profitti saranno versati direttamente agli artisti in possesso dei diritti d’autore di una canzone.

Il nuovo Megabox sarà dotato di un “pulsante del giudizio”, ovvero un presunto meccanismo di auto-distruzione del sito adottato da Dotcom nel caso in cui vi fossero nuovamente problemi con la giustizia. Non è comunque chiaro quale sarà il dominio Web utilizzato per questa piattaforma dato che l’indirizzo Internet megaupload.com è sotto sequestro dal governo di Washington.

Megabox era stato già annunciato il mese scorso ma ancora non erano pervenuti dettagli specifici circa il momento in cui sarebbe stato reso accessibile online, dunque questo nuovo annuncio fa comprendere come lo sviluppo della piattaforma sia ormai in fase di conclusione. Il sito era stato descritto dal cyberlocker come una sorta di bunker digitale: la curiosità è tanta per questo nuovo progetto, ma ormai mancano circa due mesi e mezzo per poterlo provare con mano.

Notizie su: