QR code per la pagina originale

iTunes 11 rinviato a novembre, lo conferma Apple

Apple ha rinviato ufficialmente il lancio del nuovo iTunes 11: arriverà a novembre e non a ottobre come previsto.

,

Il ritardo era già nell’aria ma Apple lo ha appena confermato in via ufficiale: il nuovo iTunes 11 è stato rinviato e sarà disponibile a partire da novembre. L’annuncio arriva direttamente dalla pagina Web del software, che è stata aggiornata con la nuova finestra d’uscita. Ad accompagnare questa modifica alla porzione di sito di iTunes vi è la dichiarazione di Tom Neumayr, portavoce della società di Cupertino, il quale è intervenuto per chiarire i motivi di tale rinvio.

In base a quanto dichiarato da Tom Neumayr, si apprende infatti come:

«Il nuovo iTunes sta richiedendo più di quanto ci aspettassimo e abbiamo preferito prendere un po’ di tempo aggiuntivo per fare le cose per bene. Aspettiamo con ansia di rilasciare questa nuova versione di iTunes con la sua interfaccia radicalmente semplice e più pulita, con continua integrazione con iCloud, entro la fine di novembre

iTunes 11 è stato presentato a settembre e il lancio pubblico era previsto per il mese di ottobre, ma il suo arrivo è slittato affinché Apple abbia a disposizione altro tempo per perfezionarlo e per rilasciarlo ai clienti senza bug o imperfezioni di ogni sorta. Visti i problemi che la Mela ha avuto con le Mappe di iOS 6, che hanno scatenato peraltro parecchie polemiche tra l’utenza con la mela morsicata, è probabile che Cupertino voglia controllare per bene le nuove release dei propri software così da immettere sul mercato prodotti privi di problemi.

Non resta dunque che attendere circa un mese per poter finalmente scaricare iTunes 11, che porterà agli utenti Apple diverse migliorie, come un’interfaccia grafica riprogettata, funzionalità split-screen e una profonda integrazione con iCloud, il servizio di archiviazione dati sulla nuvola.

Notizie su: ,