QR code per la pagina originale

Xbox Surface, Microsoft prepara il suo 7 pollici

Microsoft ha avviato lo sviluppo di un tablet per il gioco con schermo da 7 pollici: il suo nome è Xbox Surface.

,

Microsoft annuncerà presto un tablet da gioco con un display da 7 pollici. La risposta dell’azienda di Redmond all’iPad mini si chiama Xbox Surface. Le prime indiscrezioni erano circolate lo scorso mese di giugno, ma ora le voci estive sono diventate una certezza. Secondo le fonti contattate dal portale The Verge, lo sviluppo di un dispositivo ARM è già stato avviato e dovrebbe arrivare sul mercato prima della console di nuova generazione. Un nuovo pericoloso concorrente entrerà quindi nella arena dei piccoli tablet, dove attualmente si trovano Apple, Google e Amazon.

Poche ore prima del keynote di Los Angeles, durante il quale Microsoft ha presentato i due tablet Surface da 10,6 pollici, era comparso in Rete un documento relativo ad un ipotetico tablet da 7 pollici con risoluzione pari a 1280×720 pixel, processore IBM POWER7, 5 GB di memoria DDR3 e scheda video AMD. Sembra che quel dispositivo esista realmente, ma il processore dovrebbe essere basato sull’architettura ARM, affiancato da memoria RAM ad elevata ampiezza di banda, progettata specificamente per il gioco.

Xbox Surface è stato sviluppato in modo indipendente dalla piattaforma hardware, per cui le specifiche tecniche potrebbero essere modificate per integrare un futuro SoC prodotto da Intel. Sul tablet non verrà installata una versione completa di Windows, ma il sistema operativo sarà basato su un kernel custom. Anche se il dispositivo supporterà le funzionalità tipiche di un tablet, il focus del prodotto sarà il gaming.

La produzione di alcuni componenti verrà effettuata nella stessa fabbrica in cui sono stati realizzati i Surface con Windows RT e Windows 8, mentre la produzione di massa verrà assegnata a Foxconn o Pegatron. Lo sviluppo di Xbox Surface è in corso negli uffici Microsoft situati nella Silicon Valley, per i quali l’azienda ha recentemente incrementato le misure di sicurezza per evitare qualsiasi fuga di notizie all’esterno e limitare l’accesso dei dipendenti alla divisione Interactive Entertainment Business. Se il progetto vedrà la luce e non sarà cancellato, l’annuncio dovrebbe avvenire prima del lancio della Xbox 720, probabilmente nel corso dell’E3 2013.

Fonte: The Verge • Notizie su: