QR code per la pagina originale

OS X 10.9 avvistato in Rete

OS X Mountain Lion ha già un successore: OS X 10.9 è stato avvistato dai log in Rete di alcuni siti legati al mondo Apple.

,

OS X Mountain Lion è stato rilasciato soltanto la scorsa estate, ma il suo ciclo di vita rischia di non superare l’anno. Sul Web, infatti, sono già apparse le prime tracce di OS X 10.9, il successore del leone delle montagne. Non è dato ancora sapere quale nome di felino questa nuova release assumerà, ma il dato è certamente importante: Apple è già al lavoro sul futuro dei Mac.

A rilevare l’esistenza di OS X 10.9 alcuni log apparsi sul Web. Il primo ad accorgersene è stato Roman Zav?el di Letemsvetemapplem.eu, a cui è seguita la conferma di Cult Of Mac: vi sarebbero online delle macchine già dotate del futuro sistema operativo targato Apple, quello che probabilmente verrà rilasciato al pubblico nel luglio del 2013.

Fare predizioni su quel che il nuovo sistema operativo sarà è ovviamente impossibile, data la natura freschissima del rumor, ma si può certamente ipotizzare la provenienza di queste tracce rimaste intrappolate nei log. Con molta probabilità, si tratta di computer in uso a Cupertino per scopo di test, nelle mani degli ingegneri legati alla realizzazione del software. Non è un fatto di cui stupirsi: capita molto spesso, infatti, che la Rete catturi degli elementi di prodotti non ancora presentati dalla navigazione generata dai laboratori delle singole società informatiche.

OS X Mountain Lion è stato creato in un’ottica di massima integrazione tra il mondo di OS X e quello di iOS, affinché i due universi si contaminassero senza tuttavia distruggersi l’un l’altro. Chissà che OS X 10.9 non si spinga ancora più a fondo in questa integrazione, anche se nulla si saprà per molti altri mesi a venire.

Notizie su: ,