QR code per la pagina originale

Nexus 7 prende fuoco, ecco le immagini

Nexus 7 prende fuoco: è successo in Cina, durante la ricarica del dispositivo il surriscaldamento della batteria ha rovinato il tablet sprigionando un intenso fumo nero.

,

Nexus 7 è ormai da qualche mese al centro dell’attenzione di tutti i fan Android per il suo ottimo comparto tecnico unito a un prezzo di vendita accessibile, ma nella giornata di ieri ha fatto discutere anche per un problema che in passato ha già interessato dispositivi importanti come gli smartphone iPhone e Galaxy S3: un’unità ha letteralmente preso fuoco mentre si trovava in carica. È successo in Cina e lo sfortunato utente ha pubblicato in Rete le immagini del tablet dopo l’incidente.

Le fotografie (raccolte nella galleria allegata di seguito) lasciano poco spazio ai dubbi: il Nexus 7 non è più utilizzabile. Ecco quanto scritto dal possessore sulle pagine di Baidu.

Una tragedia: il mio Nexus 7 è rimasto vittima di un processo di combustione spontanea mentre si trovava sotto carica, nelle prime ore del mattino. La stanza si è riempita di fumo e l’aria è diventata irrespirabile, ma per fortuna non c’è stato un incendio!

In un secondo intervento l’utente dichiara di essersi messo in contatto con l’assistenza di ASUS per verificare la causa del problema, ottenendo dalla società taiwanese la promessa di ricevere in sostituzione un nuovo tablet in modo del tutto gratuito. Come ben visibile, il calore sprigionato dalla batteria in carica ha quasi completamente sciolto parte della scocca posteriore, rovinando in modo irrimediabile le componenti interne del dispositivo. Da verificare se quanto accaduto sia da imputare a un difetto di fabbricazione dell’unità, a un problema delle componenti interne oppure ad altre cause riconducibili a un utilizzo errato.

Notizie su: Google Nexus 7, ,