QR code per la pagina originale

Nokia HERE, il nuovo sistema di navigazione mobile

Nokia ha presentato HERE, il nuovo servizio di cartografia e navigazione assistita dedicato a Windows Phone, iOS, Android e Firefox OS.

,

Dopo Apple, un nuovo nome vuole sfidare Google nel settore della cartografia digitale e della navigazione assistita. Trattasi di Nokia, già attiva da tempo in tal senso ed ora alle prese con una serie di cambiamenti sia per quanto concerne la denominazione dei propri servizi che le funzionalità messe a disposizione. Nasce così Nokia HERE, il nuovo servizio di geolocalizzazione, cartografia e navigazione interamente basato sul cloud ed aperto non solo ai dispositivi dell’azienda di origini finlandesi, ma anche a numerosi altri device.

Nokia annuncia Nokia Here

Nokia annuncia Nokia Here

Annuncito da Stephen Elop in quel di San Francisco, Nokia HERE vuole conglobare in sé il frutto di questi anni di lavoro da parte degli ingegneri assoldati dal gruppo per realizzare nuovi strumenti e software da distribuire agli utenti per migliorare l’esperienza d’uso dei servizi di cartografia. Alle tradizionali mappe fornite da Nokia si sovrapporranno quindi le informazioni fornite da LiveSight, lo strumento per la realtà aumentata disponibile da tempo sui terminali Lumia, permettendo così a nuovi utenti di usufruirne sui propri smartphone.

Quest’ultima opportunità sarà concessa da Nokia tanto agli utenti iOS, grazie ad un’apposita applicazione disponibile in App Store e basata su HTML5, quanto agli utenti Android, mediante apposite API che consentiranno agli sviluppatori di interagire con le informazioni messe a disposizione dal gruppo. Ma non solo: nei prossimi mesi, infatti, grazie alla collaborazione con la Mozilla Foundation sarà realizzato un tool dedicato anche a Firefox OS, permettendo così al progetto di avere a disposizione un servizio di navigazione assistita realizzato da un brand di sicuro impatto quale Nokia. A tale quadro va chiaramente aggiunto Windows Phone, con i terminali Lumia che hanno già usufruito in parte dei servizi realizzati da Nokia e che presto potrebbero ricevere ulteriori novità in tal senso.

Here diventa dunque un punto di riferimento in grado di sincronizzare mappe, destinazioni, percorsi, ricerche precedenti ed altro ancora. Nokia crea un supporto multipiattaforma che supera i limiti delle offerte concorrenti e porta in un unico prodotto non soltanto quanto finora messo a punto, ma anche nuove sfide che l’azienda intende intraprendere per aumentare il gap nel comparto.

Nel corso della presentazione, infatti, il CEO dell’azienda finlandese ha annunciato anche l’acquisizione di Earthmine, gruppo operante nel settore della cartografia 3D i cui prodotti saranno presto integrati in HERE, mettendo a disposizione degli utenti un servizio sempre più ricco così come nuove opportunità d’uso. Realtà aumentata e modalità tridimensionale potranno quindi essere due importanti armi nelle mani di Nokia nel tentativo di far emergere i propri prodotti rispetto alla concorrenza, accendendo di fatto una battaglia che negli ultimi anni è divenuta sempre più importante.

Fonte: Nokia • Via: Nokia • Notizie su: