QR code per la pagina originale

Outlook 2013, sincronizzazione con Outlook.com

Outlook 2013 permette di sincronizzare email, contatti, calendari e attività con Outlook.com, senza installare nessun plugin: ecco come fare.

Outlook 2013

,

Outlook 2013, il client di posta elettronica integrato in Office 2103, include diverse novità che Microsoft ha già svelato con numerosi articoli pubblicati sul proprio blog ufficiale. Per gli utenti che utilizzano la versione online, ovvero Outlook.com, l’azienda di Redmond ha semplificato la procedura di sincronizzazione, eliminando la necessità di installare il plugin Outlook Connector (OLC).

Il nuovo Outlook 2013 supporta infatti il protocollo Exchange Active Sync (EAS), utilizzato negli smartphone e da altri dispositivi mobile. EAS consente di effettuare la sincronizzazione di email, calendari, contatti e attività tra il software desktop e l’account di Outlook.com, il servizio di posta elettronica annunciato all’inizio di agosto che sostituirà il vecchio Hotmail.

Outlook.com non integra tutte le funzionalità della corrispondente applicazione inclusa in Office 2013, ma in pochi minuti è possibile sfruttare la potenza di Outlook 2013 anche per gestire le email ricevute all’indirizzo @outlook.com. Per sincronizzare messaggi di posta, calendari, contatti e attività, basta eseguire questi tre semplici passi.

  1. Seleziona la voce “Aggiungi Account” nel menu “File”;
  2. inserire le credenziali dell’account Outlook.com (indirizzo email e password);
  3. cliccare su “Avanti”, attendere il completamento della connessione e cliccare su “Fine”.

Nel caso in cui sia necessario impostare un dominio personalizzato, bisogna selezionare la voce “Setup manuale o tipi di server addizionali”, scegliere “Outlook.com o servizi compatibili Exchange ActiveSync” nella finestra successiva e specificare “m.hotmail.com” come mail server. Se l’utente effettua l’upgrade da Outlook 2010 con plugin OLC a Outlook 2013, gli account Hotmail verranno automaticamente connessi mediante il protocollo EAS, senza la necessità di impostare nuovamente tutti i parametri. Outlook 2013 e tutte le altre applicazioni incluse in Office 2013 saranno disponibili all’inizio del prossimo anno. Chi vuole testare le nuove funzionalità può installare la Customer Preview rilasciata a luglio.

Notizie su
Commenta e partecipa alle discussioni